I viola con una deroga straordinaria potranno fuori dalla provincia di Napoli contro l'Albanova vista l'indisponibilità di impianti nel territorio di Napoli

NAPOLI - La Figc Campania sembra aver recepito il messaggio del Casoria calcio trovatosi all’improvviso “sfrattata” dal Papa di Cardito, quartier generale dei viola di questa stagione vista l’indisponibilità del San Mauro di Casoria. 

La dirigenza viola dopo numerosi contatti e la deroga della Figc Campania ha trovato la disponibilità dello Stadio Torre (erba sintetica) di Santa Maria a Vico in provincia di Caserta per poter giocare il match con i casalesi. Sembra strano ma il Casoria club della provincia di Napoli è dovuto arrivare in territorio casertano per trovare una struttura libera per ospitare l’evento. 

Quindi Casoria-Albanova si disputerà sabato 16 Marzo al Torre di Santa Maria a Vico con fischio d’inizio alle ore 15,00.