A distanza di 3 giorni si ripete la sfida tra flegrei e gragnanesi a campi invertiti

CasaOrario/RisultatiLontano
15 Settembre 2019 11:00
1 - 0
Finale

BACOLI (NA) - SIBILLA FLEGREA 1-0 GRAGNANO CALCIO (39’pt Petrone) 

FINITAAA ! La Sibilla batte di misura il Gragnano grazie al gol di Petrone, una partita sontuosa del giovane esterno bacolese che ha fatto la differenza in una gara sostanzialmente equilibrata. 

90′-Andora Marino! Sibilla ad un passo dal bis con Petrone che scatta in velocità e serve Illiano, che si fa murare dal numero 1 gragnanese. 

89′- Ancora Gragnano, angolo dalla sinistra e Padovano sul secondo palo non riesce a metterla in rete. 

88′- Occasione Gragnano. Cross bellissimo di Liccardi dalla sinistra, ma nessun attaccante gialloblu riesce a metterla in porta. 

86′- Che occasione sprecata dalla Sibilla. Petrone fa tutto bene, scatta sul filo del fuorigioco e si trova solo davanti a Marino: il 7 bacolese però si fa ipotizzare dal portiere del Gragnano, che sbroglia la matassa e regala speranza ai suoi. 

75′- Occasione Gragnano, ancora Auriemma su punizione per la testa di Liccardi: palla alta sopra la traversa. 

69′- Petrone spinto vistosamente in area Gragnano, per l’arbitro tutto regolare. 

65′- Cambio Sibilla, esce Valoroso entra Di Fusco

63′- Corner dalla sinistra di Auriemma, batti e ribatti in area la palla arriva a Martone, che da solo calcia centralmente sprecando una ghottissima occasione. 

61′- TRAVERSA GRAGNANO ! Cross insidioso di Padovano, la palla colpisce la parte alta del legno. 

60′- Primo cambio per la Sibilla: fuori Colesanti, dentro Di Meo Giuseppe

58′- Petrone ancora in palla, questa volta però sbaglia il destro in quella che poteva essere un’ottima azione per impensierire Marino. 

57′- Azione di Petrone sulla destra, palla al centro per Salierno che sbaglia il controllo per fare gol. 

48′- Che occasione per il Gragnano. Liccardi al cross per De Angelis, che sul secondo palo manda di un nulla a lato col piattone. 

46′- Inizia la ripresa. 

FINE PRIMO TEMPO. Flegrea avanti nella sua unica vera occasione, Gragnano sciupone e colpito da una ripartenza. 

39′- GOOOOOL SIBILLA! È il giovane Petrone a portare avanti i padroni di casa. Contropiede condotto da Valoroso, che ha messo dentro poi per l’esterno destro Petrone che ha fatto 1-0!

28′- Colesanti in area di rigore prova a battere Marino, ma l’estremo difensore ospite para senza patemi. 

24′- Occasione Gragnano ! Martone calcia dalla distanza, batti e ribatti che favorisce Sorrentino, solo davanti al portiere: il centrocampista calcia a colpo sicuro, il numero 1 dei locali gli dice di no! 

15′- Gara equilibrata al Chiovato, le due squadre si studiano e latitano le emozioni. 

8′- Cross di Rinaldi per Liccardi: colpo di testa del difensore, palla fuori di un nulla. 

1′- Classica maglia gialloblu per il Gragnano, biancoazzurri quella dei locali del Sibilla. Mister Illiano punta ancora sulla coppia Colesanti – Lucignano che comunque ben si era mossa con l’Afragolese, risponde il Gragnano con un 4-3-3 in cui saranno fondamentali gli inserimenti di Martone ed il fiuto del gol di De Angelis. Già un precedente tra le due squadre, tre giorni fa in Coppa Italia, col Gragnano che vinse 2-0 grazie alla doppietta di Rinaldi. 

1′- Squadre in campo, si inizia. 

SIBILLA FLEGREA: Ciccarelli, Fiore, Ioffredo A. 2001, Costagliola, Battaglia, Severino, Petrone 2000, Valoroso, Colesanti, Lucignano, Salierno 2001. 

 

A disposizione: Minichino 2001, Palumbo 2002, Di Meo Ge. 2001, Spoleto 2000, Di Fusco, Di Meo Gi. 2000, Capuano, Ioffredo P. 2001, Illiano 2001.

 

All. Gennaro Illiano

 

GRAGNANO CALCIO: Marino 2000, Tizio 2001, Liccardi, Sorrentino, Auriemma, Rinaldi, Padovano, Martone, Lombardi, De Angelis, Visconti 2001.

 

A disposizione: Longobardi 2001, Sozio, De Crescenzo, Ruocco 2001, Fusco 2000, Franzese, Maiorano 2000, Servillo 2001, Raffone 2000.

 

All. Alfonso Belmonte

 

Arbitro: Sig.ra Angela Capezza di Napoli (Benevento – Beltrani) 

Buongiorno e benvenuti dallo stadio “Tony Chiovato” di Bacoli per il match Sibilla Flegrea – Gragnano, valevole per la seconda giornata di Eccellenza girone A. Le due squadre, a zero punti, per via delle sconfitte subite per mano di Afragolese e San Giorgio sono a caccia di punti per sbloccare la classifica.