Il centrocampista classe 92 ex Agello non ha chiuso l’accordo con il club bianconero che ha preferito altre soluzioni
Domenico Pingue, centrocampista maddalonese doc reduce nell’ultima stagione dalle esperienze lontano dalla Campania tra Campofranco (Eccellenza Sicilia) e Agello (Promozione Umbria) sembrava in dirittura d’arrivo al Nola ma all’improvviso l’operazione è saltata per vari motivi. Dunque, Pingue classe 92 corteggiato fortemente anche dall’Audax Cervinara e dal tecnico Andrea Ciaramella che lo ha avuto con se a Battipaglia resta alla finestra in attesa di un offerta migliore. A questo punto non è da escludere un ritorno del Cervinara sul promettente centrocampista ma la trattativa sembra  molto complicata.