Il Commissario straordinario chiarisce dopo che in rete era circolato un comunicato modificato che annunciava sanzioni catastrofiche per club e giocatori

NAPOLI - Lo strano caso del Comunicato fake. Ieri sera era circolato in rete un comunicato minaccioso del Comitato campano che avvertiva le società che in caso di assenza ai play out aggiuntivi ci sarebbe stata la radiazione dei club e per gli atleti la squalifica per un anno. Nulla di più falso: semplicemente un word modificato che è circolato in rete. Il commissario Barbiero chiarisce: “La notizia è falsa, radiazioni e squalifiche non competono al Comitato. Come ho spiegato alle società stiamo rispettando il regolamento del Cu. 1. L’unica sanzione in cui i club possono andare incontro se non si presentano è che non potranno essere ripescati in caso di retrocessione. Tutto il resto è falso”.