Vittoria sofferta ma meritata per l’Afragolese, che batte 2-1 il Real Forio e tiene il passo della Frattese. Gara fortemente condizionata dal vento, a favore dell’Afragolese nel primo tempo ed infatti gli ospiti, durante i primi 45 minuti di gioco non riescono mai ad affacciarsi dalle parti della sedici metri rossoblù. Gli uomini di Masecchia passano subito in vantaggio al 10’, dopo aver fallito un’occasione con Panico e Vitiello è lo stesso numero 7 ex Giugliano a superare due avversari entrando in area da destra e battendo impagabilmente Sollo con un diagonale nell’angolino. Gara subito in discesa per i rossoblù che cercano di chiuderla più volte ma senza riuscirci. Marzullo tenta la conclusione dalla distanza ma l’estremo difensore isolano è attento, poi Improta in contropiede, verso la fine del primo tempo, tutto solo si fa parare la conclusione da Sollo. Il primo tempo termina così con i rossoblù in vantaggio. Nella ripresa l’Afragolese gioca contro vento e dopo 5 minuti il Real Forio ottiene un rigore dubbio per presunto fallo di mani in area di Palumbo. Dal dischetto Savio spiazza Pezzella e fa 1-1. La gara diventa molto complicata per gli uomini di Masecchia che non riescono ad imbastire azioni pericolose complice il vento e gli ospiti che cercano di ripartire in contropiede però senza riuscirvi. Al 61’ Improta colpisce il palo in mischia, poi al 75’ punizione per i rossoblù dal lato corto destro dell’area, battuta da Marzullo che cerca sul secondo palo Follera, che anticipa tutti e segna il gol vittoria. Poco dopo Pisani impegna Sollo, che riesce a dire di no all’attaccante rossoblù. È l’ultima occasione del match: Afragolese che ottiene la sesta vittoria consecutiva e sono 8 su 9 i successi per mister Masecchia.

Afragolese – Real Forio 2-1

Afragolese: Pezzella, Ceparano, De Simone, Vitiello (22’st Santonicola), Follera, Palumbo, Panico (50’st Biancardi), Marzullo, Maggio (40’st Saginario), Di Finizio, Improta (22’st Pisani). A disp. Paolella, Vilardi, Di Fraia, Mansour, Ventola. All. Masecchia.

Real Forio: Sollo, Mangiapia, Iacono, Fiorentino, Capuano, D. Trofa, Varrella, Di Spigna (32’st De Luise), Lombardi, Savio, Filosa. A disp. D’Errico, R. Arcamone, Verde, Cantelli, Castaldi, P. Trofa, G. Arcamone, Boria. All. Di Meglio.

Arbitro: Criscuolo di Castellammare di Stabia

Reti: 10’pt Panico, 5’st rig. Trofa (R), 30’st Follera

Note: Spettatori 500 circa. Ammoniti Palumbo, Panico, Di Finizio (A); Filosa, Di Spigna, Capuano, Iacono (R). Recupero 5’st. Angoli 3-2.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio Stampa e Comunicazione Vis Afragolese 1944