I normanni riceveranno la compagine pugliese immischiata nella lotta per non retrocedere

CARDITO (NA) – 23° giornata di campionato nel Girone H di Serie D. Cambia l’orario federale (da domenica) con le partite che inizieranno alle 15 e non più alle 14:30. Vista l’indisponibilità dello stadio Bisceglia, si giocherà al Papa di Cardito Real Aversa-Fasano. Si tratta di un vero e proprio scontro diretto per la salvezza, considerando che i pugliesi sono a 21 punti in zona play-out e vogliono continuare il loro filotto di risultati. Per i normanni si ritorna in campo dopo il rinvio contro il Nardò per alcune positività riscontrate. 3 le vittorie consecutive che hanno rilanciato prepotentemente i granata, attualmente a 24 punti con due gare da recuperare. Il Fasano ha dimostrato difficilmente di perdere se si considera che, nelle ultime 10 partite sono arrivati 6 pareggi, 3 vittorie e una sola sconfitta contro il Bitonto. In casa Real Aversa, però, da segnalare il lutto che ha colpito l’allenatore Antonio De Stefano. La prematura scomparsa del suo caro fratello ha sconvolto la piazza e tutto il mondo dilettantistico ancora destabilizzato per l’accaduto. Staremo a vedere se arriverà una risposta immediata in campo dei ragazzi per dedicare una bella vittoria alla famiglia De Stefano. Dovrebbero essere ancora out Improta e Ziello per problemi fisici. All’andata terminò con uno straordinario e secco 3-0 in favore dei casertani. La sfida sarà diretta da Simone Gauzolino di Torino coadiuvato da Mario Capasso (Piacenza) e Angelo Spoletini (Rieti).