Domani Frattese-Albanova. E sul torneo: "Cifre assurde per la categoria"

REDAZIONE - Domani sfida importantissima allo Ianniello tra la capolista del girone A di Eccellenza Frattese e l’Albanova di Ivan De Michele. In vista della gara abbiamo chiesto al tecnico dei casertani quali sono le sensazioni della vigilia. 

Per me vale tanto non tanto per la classifica, anche se sono state disputate solo tre giornate e ci sono ancora ventuno punti a disposizione”. Un opinione anche per quello che è più giusto definire torneo e non campionato visto il format. “L’unica cosa che non piace è che per arriva prima valgono i gol o la Coppa Disciplina, su questo non sono d’accordo. Per il resto – dice il tecnico – hanno organizzato una bella cosa e ci sono 5 super squadre “. 

Vedendo gli ultimi risultati della Maddalonese potrebbe esserci amarezza per la sconfitta subita alla prima. Il tecnico però sostiene che alla quella gara non si è arrivati pronti,  “cinque mesi fermi sono tanti questi è un campionato strano, ci sono anche tanti infortuni non è facile”. 

De Michele non si sottrae nel fare una critica per i budget spesi per questa sorta di campionato. “Ci sono cifre assurde per la categoria. Visto che si può essere promossi in questi due mesi, hanno fatto spesi folli le società. Siamo in poche le società rimaste con un budget normale”.