Il Presidente della Frattese spiega via Facebook il motivo del divorzio dal ds Ozzella e dal tecnico Ciaramella

FRATTAMAGGIORE (NA) - Il numero uno della Frattese, poco fa è intervenuto via Facebook facendo un punto della situazione ai tifosi sulla scelta di separarsi dal ds Ozzella e dal tecnico Ciaramella

“Cari tifosi,ritengo doveroso chiarirvi che gli unici veri motivi alla base dei cambiamenti che nelle ultime ore hanno interessato il management e lo staff tecnico sono da ricondurre ad un percorso di rinnovamento che si ritiene necessario per affrontare le sfide della prossima stagione, nella quale la Frattese punta a recitare di nuovo un ruolo da protagonista!

Nulla accade per caso… tutto è “sotto controllo”… tutto avviene nell’ambito di una strategia societaria che mira alla crescita, e non certo al ridimensionamento!

È comprensibile che certe scelte siano di difficile lettura dall’esterno, ma chi vive dall’interno le dinamiche della Frattese, mettendoci energie e passione ogni giorno, deve prendere atto di tutta una serie di fatti e circostanze, per poi arrivare ad assumere le decisioni che si ritengono migliori per il bene della nostra maglia!

Ci sono momenti in cui bisogna avere il coraggio di cambiare per provare a migliorare. Questo non perché si mettono in discussione le qualità tecniche di chi c’era prima, ma perché ogni ciclo ha un inizio e una fine. E bisogna avere il coraggio di voltare pagina quando il momento lo richiede.

L’anno scorso è stato fatto qualcosa di straordinario. Ma l’anno prossimo vorremmo fare ancora meglio! Non sarà facile, ne siano consapevoli. Ma per provarci, abbiamo ritenuto che fosse opportuno un rinnovamento di uomini e di idee, per portare nuova linfa e nuovi stimoli.

Il tempo e il campo diranno se avremo avuto ragione. Ma questa Società merita fiducia! Guardiamo con ottimismo al futuro e mettiamocela tutta per realizzare il nostro sogno!

Noi amiamo la Frattese, chi ama la Frattese è con noi, oggi più che mai!

Il presidente 

Rocco D’Errico