Ottime notizie per la compagine casertana che si appresta a disputare un campionato di vertice

MONDRAGONE (CE) Rivoluzione annunciata. Per il Mondragone Calcio l’estate rappresenta la rivoluzione, un cambiamento che modificherà radicalmente l’organigramma societario ma soprattutto le sorti della squadra. Nella giornata di ieri infatti, il club del litorale casertano aveva annunciato tramite la diramazione di un comunicato a mezzo social network l’avvenimento delle succitate modifiche in questo modo: 

“L’ASD MONDRAGONE CALCIO comunica ai tifosi e a tutti gli organi d’informazione le dimissioni di tutti i soci, compresa quella del presidente Fabio Del Prete in data odierna. Per garantire la continuità operativa della società, viene dato mandato al socio Francesco Villano di avviare tutte le attività e i contatti necessari per il prosieguo. In attesa della nomina del nuovo presidente e direttivo, si ribadisce la necessità del coinvolgimento di nuovi soci e dell’amministrazione comunale indispensabile per il continuo.
UFFICIO STAMPA ASD MONDRAGONE CALCIO”

L’incarico, dunque, per costruire il nuovo progetto tecnico è stato affidato a Francesco Villano. Noi di Campania Football abbiamo sentito il neo plenipotenziaro dell’ASD Mondragone calcio che ha dato sicuramente notizie rassicuranti:

“Il Mondragone riparte con energia e vigore. Non saremo comparse per la prossima stagione ma puntiamo a fare molto bene. Abbiamo affidato la panchina al Mr. Enzo Carannante e l’obiettivo è quello di provare a centrare i playoff. Voglio quindi confortare i tifosi del Mondragone sulla nostra iscrizione al prossimo campionato, con l’intento di non fare un campionato tribolato come è stato negli scorsi anni”