I beneventani rifilano una manita ai danni della formazione Nocerina

NOCERA SUPERIORE (SA) - Un match senza storia quello disputato tra Alfaterna e Grotta, con un 5-0 che lascia pochi spazi a grosse analisi. Risultato finale frutto di un primo tempo equilibrato che ha visto contrapporsi in modo quasi eguale le due forze in campo. Prima frazione di gioco che ha visto gli ospiti più propositivi dei padroni di casa, rimasti in 10 a causa dell’espulsione di Natino. Inferiorità numerica che ha visto poi i padroni di casa passare in svantaggio a causa di un autogoal di Petillo, che devia nella propria porta un cross teso proveniente dal fondo lasciando terminare sul punteggio di 0-1 la prima frazione di gioco. Ripresa che vede il Grotta dilagare, e trovare le 4 reti che consentono ai beneventani di completare la manita. Superata quindi la metà della seconda frazione di gioco il Grotta comincia a dilagare e trova il raddoppio con Casillo che a porta praticamente vuota insacca un cross proveniente da fondo campo. Ancora Grotta che attacca e trova il tris con Cataruozzolo, abile a sfruttare un lancio dalle retrovie che lo pone a tu per tu con la porta rossonera. Quarto e quinto goal che portano la firma di Castro e Maravolo, facendo diventare pesante il risultato con un netto 5-0 in favore dei beneventani. 

ALFATERNA: Benevento, Bardini 02 (11′ Petrosino 01), Granato, Ruocco 01 (46′ Liberti 01), Petillo 00 (46′ Imperato 00), Ayari (71′ Scannapieco 00), Paoluccio (85′ Falcone), Natino, Ortiz, Di Ruocco, Ascione

A disposizione: Caso, Manzo 00, Minichini 02, Califano 00

 

GROTTA: Romano 02, Casillo 00, Mustone, Castro, Caliendo 01 (79′ Russo 01), Conti (86′ Tortora 02), Pugliese (72′ Casillo 00), Brogna (75′ Milessi), Cataruozzolo, Volzone (81′ Maravolo 02), Fusco

A disposizione: Pennacchio 02, Russolillo, Ciampa, Cogliano

 

AMMONIZIONI: Ayari, Imperato, Scannapieco (A)

ESPULSIONI: Natino (A)

MARCATORI: Aut. Petillo (A); Casillo, Cataruozzolo, Castro, Maravolo (G)