da Mondragone Ionut Stefan Di Nuzzo

Efficace e compatta. Con questi due aggettivi, può essere definita la capolista Afragolese che torna con i 3 punti a casa dalla difficile trasferta di Mondragone. Una formazione, quella granata difficile da contenere soprattutto quando avanza sul versante mancino con Felleca, grande dribbling e velocità per un calciatore che sicuramente farà gola a molte squadre.

Le sue folate mettono spesso in difficoltà la difesa rossoblu, la quale becca diversi gialli. Al Mondragone però manca un vero finalizzatore,   i tentativi ci sono ma sotto porta nessuno riesce a buttarla dentro. I veterani Pastore e Pagliuca ci provano entrambi ma nulla da fare. La pantera che gioca l’ultima mezz’ora proprio al 91’ mette i brividi a Masecchia con una conclusione deviata sul palo da Caputo.

CINISMO E COMPATTEZZA – È tenace l’Afragolese che sfrutta con grande intelligenza gli episodi. Al 12’ guadagna un rigore concesso dal direttore di gara per un fallo di mano della barriera. Dal dischetto Fava stavolta trasforma rispetto a Pozzuoli. Il Mondragone reagisce e spesso viene anche trascinato dal suo pubblico comunque soddisfatto della prestazione. Al 29’ però arriva un’altra doccia fredda per i locali, sul primo corner degli ospiti in area Nocerino trova la girata vincente. La riapre subito il Mondragone, Felleca viene atterrato in area dopo diverse galloppate, dal dischetto Baratto è glaciale.

Gara più combattuta nella ripresa, molto maschia perché da una parte il Mondragone prova a colpire ma dall’altra c’è la compattezza di una squadra che chiude ogni varco. Solo nel finale da registrare due tentativi pericolosi, Signorelli prima di uscire accarezza la traversa, mentre come detto Pagliuca nel finale si vede strozzare la gioia del gol dal palo e da Caputo.

MONDRAGONE – AFRAGOLESE 1-2 (1-2)

MONDRAGONE: Manno 00, Di Maio, Menna (63’ D’Angelo), Romano (75’ Castaldo), Baratto, Zamparelli, Felleca, Di Stasio 01, Pastore (60’ Pagliuca), La Torre, Pagliaro 02 (34’ Ripici 01).

A disposizione: Barbaro 00, Nugnes, Di Landa 01, Mazzone 01, Del Prete 01.

Allenatore: Carannante

AFRAGOLESE: Caputo 02, Lieto 00 (46’ Liguori 00), Romano V. 02, Nocerino, Della Monica, Viscido, Signorelli (76’ Longo), Marzullo, Fava (54’ Conte), Ricci (54’ Lagnena), Befi (85’ Mosca).

A disposizione: Schiano 01, Riverso 01, Gallicchio 02, Palumbo.

Allenatore: Masecchia

ARBITRO: Pascuccio (Ariano Irpino)

ASSISTENTI: Cristiano (Frattamaggiore) – Chimenti (Napoli)

RETI: 12’ rig. Fava, 29’ Nocerino, 32’ rig. Baratto (M)

AMMONITI: Pagliuca (M), Lieto, Della Monica, Signorelli, Mosca.