Dallo stadio Alberto Pinto di Caserta la diretta testuale della finalissima di Coppa Italia Eccellenza tra Giugliano e Audax Cervinara

CASERTA - CASERTA – L’attesa è finita! La finalissima di Coppa Italia del nuovo format che ha coinvolto le sole squadre di Eccellenza sta ormai per iniziare. La detentrice del trofeo è il Savoia che la scorsa edizione stese il Nola ai calci di rigore al Torre di Pagani. Allo stadio Alberto Pinto di Caserta è la volta di Giugliano-Audax Cervinara. Gli uomini di De Stefano hanno rispettivamente eliminato: San Giorgio, Albanova, Afro Napoli e Casoria; l’Audax Cervinara ha invece mandato a casa: Sant’Agnello, Battipagliese, Pol. Santa Maria e Agropoli.

FC GIUGLIANO 1958 – AUDAX CERVINARA 1935 1-1(25′ De Rosa,75’Aut. Sardo)

Ricomincia la sfida del Pinto.

46′-Esce Guida entra Calandrelli nel Cervinara.

47′-Botta di Ricci su punizione che si spegne sul muro di Mola.

50′-Occasione per il Cervinara.Lancio di Befi ,Zerillo tira alto.

51′-Sardo per Manzo,Liguori per D’Angelo nel Giugliano.

55′-Esce Taddeo entra Russolillo nel Cervinara.

67′-Annulato il gol del raddoppio al Giugliano.Tiro di Fava sul quale interviene Murolo che segna ma in posizione irregolare.

68′-Esce Liccardo entra Barone.

70′-Esce Ricci entra Petrone.Ammoniti Russolillo e Barone.

75-GOOL.Cross di Petrone e autogol di Sardo .1-1 e finale in equiibrio.

78′-Ci prova ancora Petrone.Fava mette in angolo.Meglio il Cervinara adesso.

80′-Ancora Cervinara con Russolillo ,Zerillo di testa mette sul fondo di poco.

82’Petrone si mette in proprio,Mola para.Sulla respinta cicca Russolillo.

85′-Entra Iaquinto esce Krivca.

90′-Vengono concessi 3 minuti di recupero.

93′-Scadono i primi 90’minuti ,1-1 a De Rosa risponde Sardo con un autogol.Si va ai supplementari.

90′-Parte il primo tempo supplementare.

94′-Lamenta il rigore il Giugliano,nulla secondo il sig. Rapuano.

96′-Ammonito De Girolamo nel Giugliano.

97′-Murolo di testa para però Stasi.

105′-Ancora 1-1 a fine primo tempo supplementare.

106′-Si riparte con gli ultimi 15 minuti.

107′-Problemi per Fusco.Esce Fusco entra La Torre.

113′-Fase di stacca,si avvicinano i rigori.A dare spettacolo sono le due tifoserie.

117′-Giugliano con Fava su assist di Murolo,para Stasi.

119′-Esce De Rosa entra Fargiello.

120′-Petrone su punizione,miracolo di Mola.

120′-3 di recupero.

122′-Ammonito Zerillo.

Si va ai rigori.

Furno 1-0.

Fava para Stasi 1-0.

La Torre 2-0.

Sardo traversa e si resta 2-0.

Petrone alto 2-0-

Barone alto e si resta 2-0.

Cioffi alto e si resta 2-0.

Frangiello alto.2-0.

E finitaaaaaa.Il Cervinara vince la Coppa Italia Dilettanti.

FC GIUGLIANO 1958: Mola 99; Liguori 00 (D’Angelo 01), Mennella, De Rosa, Cassandro; Di Girolamo, Tarascio, Liccardo (Barone); Fava, Manzo (Sardo), Caso Naturale.

A Disp.:Catuogno,Sardo,Capuano,Murolo,Fragiello,Bacio Terracino,Barone,Carbone.

AUDAX CERVINARA 1935:Stasi;Cioffi,Conti,Taddeo (Russolillo),Krivca(Iaquinto);Fusco(La Torre),Guida>( 46’Calandrelli),Ricci(Petrone);Zerillo,Befi,Furno. A Disp:Napolitano,Brogna,La Torre,Iaquinto,Petrone,D’Andrea,Da Silva

Benvenuti da Domenico Esposito che vi raccontera in diretta dallo stadio “Alberto Pinto” la finale di Coppa Italia Dilettanti 2018-2019. A conterdersi il trofeo Giugliano e Audax Cervinara.

Partiti al Pinto.Calcio iniziale affidatoal Cervinara

Parte forte la formazione caudina già un paio le sortite dei bianco azzurri dopo solo un minuto.

Terreno di gioco in pessime condizioni viste le abbondanti piogge cadute sul Pinto.

Serie di rimpalli in area del Giugliano,con gli uomini di De Stefano allontana la sfera.Poco dopo si invola Befi che fa sibillare la sfera di poco a lato.

Dopo 7 minuti e ancora Cervinara pericoloso da situazione di corner,palla messa in angolo da Mola.

Al minuto 11 si accende Caso Naturale che ne salta due,Cioffi in angolo.

Doppia giocata di Caso Naturale, il lancio si spegne in zona Stasi.

Lancio di Ricci,cicca l’intervento Liguori ma non ne approfitta Krivca.

Sono stati giocati 23 minuti dove il Cervinara di mister Iuliano si sta facendo preferire ai napoletani.

Al minuto 24 ci prova Cioffi su punizione dai 35 metri.Palla di poco a lato.

Cross di Caso Naturale facile preda di Stasi.

GOOOL-Minuto 27 vantaggio del Giugliano con De Rosa,abile a mettere in rete con un pallonetto dove Stasi non ha potuto nulla.Dunque Giugliano 1-0 Cervinara.Decide De Rosa.

Prova la reazione la formazione di Iuliano.Cross di Krivca,trova la palla Menna.

Tiro di Liccardo al minuto 33,palla alta di un nulla.

Ci prova Zerillo in acrobazia,para facile Menna.

Ricomincia a piovere,va a gravare sun un manto erboso già ai limiti della praticabilità.

Palla di De Rosa in area ,manca l’appuntamento con il gol di poco.

37-Terza grande occasione per la punta caudina Befi,che vince due rimpalli arriva al tiro,palla di poco a lato a Mola battuto.

44-Ammonito Liguori.

44-Ammonito Fava.Seconda ammonizione per il Giugliano in poco tempo.

45-Sarà di un minuto il recupero della prima frazione di gioco.

46-Finito il primo tempo.Gol di De Rosa al minuto 27.Giugliano 1-0 Cervinara.