Dopo il vantaggio dei padroni di casa con l'eurogol di Sparano, errore clamoroso a pochi minuti dal termine di Oliva che regala il pareggio a Di Paola. Al 95' l'ex Audax Cervinara Ciampi di testa fa 2-1

FRATTAMAGGIORE (NA) – Continua al cardiopalma il campionato avvincente della Frattese. La compagine di Ciaramella raggiunge a tempo scaduto una vittoria toccasana per le speranze finali. Sconfitta pesante e molto dura da digerire per il Gladiator che rischia di non disputare i play-off proprio per il gol subito al 95′. In quel di Afragola, grazie a questo successo, i nerostellati invece hanno più chance di non perdere il titolo.

CRONACA – La gara parte subito con ritmi molto alti, la tensione in campo si fa sentire. Gli ospiti partono più convinti e si mantengono molto alti costringendo la Frattese a far arretrare il baricentro. Al 24′ Sparano va via sulla destra: palla troppo lunga per Grezio. 37′ punizione calciata molto bene da Costanzo, De lucia si rifugia in corner scaraventando il pericolo. Al 40′ arriva il vantaggio della Frattese con Sparano che, servito da Fontanarosa, calcia a volo e incrocia sul secondo palo: gol magnifico che vale l’1-0. Nella ripresa, forti del vantaggio, i padroni di casa partono bene alla ricerca del raddoppio. I nerostellati divorano clamorosamente la rete con Simonetti che davanti al portiere non riesce ad angolare il tiro. Al minuto 87, incredibile errore di Oliva che indisturbato regala il pallone a Cerrato, molto bravo a servire Di Paola che non sbaglia davanti a Maisto. Gol pesantissimo dei neroazzurri, il difensore Oliva scoppia in lacrime. Quando le speranze della Frattese sembrano azzerate, calcio d’angolo al 95′. Dopo una mischia in area di rigore, colpo di testa di Ciampi che manda la sfera all’angolino alla destra di D’Auria: 2-1 ed esplode lo Ianniello! Con questa fondamentale vittoria, la Frattese è a 90 minuti dalla Serie D.

TABELLINO FRATTESE GLADIATOR 2-1 (1-0)

FRATTESE: Maisto (2000), Sparano, Balzano, Costanzo (83′ Posillipo), Ciampi, Oliva (2001), Simonetti (78′ Aracri), Fontanarosa, Grazio, Leone (89′ Allegretta), Catavere (1999).

A disposizione: D’Auria, Posillipo, Costanzo, Del Prete (2000), Capasso (2001), Pappagoda (2000), Ciccone.

Allenatore: Andrea Ciaramella

GLADIATOR: De Lucia (1999), Landolfo (2001), Viglietti (62′ De Rosa), Vitiello, Manzi, Ioio, Di Paola, Andreozzi (2000) (76′ Esposito ’02), Liccardi, Scielzo, Di Pietro (76′ Cerrato).

A disposizione: Merola, Caccia, Pesce, Fusco (2000), Romagnoli (2001), Boiano (2002).

Allenatore: Vincenzo Credendino

ARBITRO: Giuseppe Morello (Tivoli)

ASSISTENTI: Aniello Barbaria (Nocera Inferiore) – Vincenzo Ferrara (Castellammare)

MARCATORI: 40′ Sparano, 87′ Di Paola, 95′ Ciampi

AMMONITI: Landolfo, Fontanarosa, Oliva

NOTE: allontanato Ciaramella nel primo tempo