I gialloblù vanno sotto dopo pochi secondi con la rete di Esposito, ma riescono a pareggiare i conti con la conclusione vincente di Cammarota. Ai supplementari il risultato non cambia, premiando al triplice fischio gli oplontini

TORRE ANNUNZIATA (NA) - La stagione della Scafatese termina al Giraud di Torre Annunziata, dove i canarini hanno affrontato il Savoia. Al termine dei 120′ nessuna delle due formazioni è riuscita a prevalere sull’altra, lasciando dunque decidere la contesa alle posizioni occupate dalle due società nella classifica delle migliori otto. 

La gara regala sin dai primi secondi grandi emozioni, con la rete rapida dell’1-0 del Savoia. Gli oplontini passano grazie all’incornata perfetta di Esposito sugli sviluppi di calcio da fermo, imparabile per l’estremo difensore ospite. I canarini subiscono inizialmente il contraccolpo dello svantaggio, rischiando di capitolare al quarto d’ora con la traversa a salvare Cappuccio. Lo spavento sveglia la Scafatese, che si getta in avanti e sfiora il pareggio prima con Formicola, fermato ottimamente da Landi, e poi con il duo MalafronteLopetrone (senza però la giusta precisione sotto porta). 

Forte dello slancio acquisito nel primo tempo, la Scafatese prende le redini della ripresa. La verve agonistica messa in campo premia gli uomini di mister Coppola al 50′, quando Cammarota – pescato con il contagiri da Simonetti – trafigge l’incolpevole Landi e porta il punteggio sull’1-1. Il nuovo pareggio accende il match, tra le tensioni in campo per una rissa al 58′ e l’agonismo sportivo dei vari giocatori in campo (spinti da un Giraud caldissimo). Al 61′ Scarpa spreca un’occasione d’oro per il nuovo vantaggio bianconero, pareggiata pochi minuti dopo da Malafronte, il quale sbatte nuovamente su Landi. La sfida scivola così ai supplementari, concedendo altri trenta minuti di calcio che non porteranno però a nessun’altra variazione.

Esulta al triplice fischio il Savoia, che passa al prossimo turno e affronterà la vincente della sfida tra Audax Cervinara e Afro Napoli United (prevista inizialmente per oggi e rinviata a data da destinarsi per Covid). Domani si torna, invece, in campo con gli altri due appuntamenti previsti dal programma: San Marzano – Ischia e Agropoli – Lions Mons Militum Montemiletto. 

 

 

 

TABELLINO DELL’INCONTRO 

 

SAVOIA: Landi, Credendino 01, Russo (92′ Spavone 01), Foti (82′ Trimarco), Esperimento, Rega, Napolitano (104′ Grieco), Liberti, Esposito (41′ De Stefano), Scarpa, De Rosa 03 (76′ Orefice 02).

A disposizione: Brescia 02, Spavone 01, Pisani, Conti, Grieco, Orefice 02, Marzullo, De Stefano, Trimarco.

Allenatore: Roberto Carannante


SCAFATESE: Cappuccio 03, Mejri (105′ Siciliano), Gambardella, Costantino (111′ Manzo), Astarita, Itri, Simonetti, Lopetrone, Malafronte, Cammarota (95′ De Vivo), Formicola 01 (116′ Balzano 03).

A disposizione: Farina 01, Carotenuto 03, Maraucci Cozzolino 04, Manzo, Balzano 03, Siciliano, Elefante 02, De Vivo.

Allenatore: Maurizio Coppola


RETI: 1′ Esposito (SA), 50′ Cammarota (SC)

Arbitro: Marco Granillo di Napoli
Assistenti: Steven La Regina di Battipaglia e Mario Cammarota di Nola
Note: Ammoniti: Russo (SA), Foti (SA), Napolitano (SA), Formicola (SC), Lopetrone (SC). Calci d’angolo: 7-6.