Al termine della quarta giornata di Eccellenza Campania girone B, Campania Football ha analizzato le gare stilando la top 11 di giornata più il miglior allenatore, comprensiva dei tre under come prevede il regolamento di Eccellenza. 

MODULO 4-2-4

PORTIERE

Davide Asta (2002) – SSD ECLANESE 1932
Tiene da solo in piedi la baracca alzando un muro coi suoi guantoni. Nel primo tempo, dice di no ad un tiro potente di Simonetti e ad un tiro cross di De Sio indirizzato nel sette. Nella ripresa, continua a parare fermando per ben due volte Margiotta e poi Fariello: è superlativo ancora su una punizione deviata di Cherillo, che stava per prenderlo controtempo. Para di tutto, poi però la Polisportiva passa su rigore e dilaga nel finale ma lui, giovane di gran belle speranze, è senza dubbio il migliore in campo.

DIFENSORI

Francesco Casillo (2000) – POLISPORTIVA GROTTA
Ara la fascia destra assieme a Russolillo, nasce principalmente la grande vittoria del Grotta. Bel prospetto questo classe 2000, che affronta la gara con personalità sbagliando il nulla.

Gennaro Simonetti – POLISPORTIVA LIONI
Serra le fila nella difficile trasferta di Vico, guida con grande leadership la difesa e si rende protagonista, soprattutto nella fase finale del match, con ripetuti interventi a spazzare l’area. La Polisportiva stringe infatti i denti negli ultimi minuti, in inferiorità numerica, portando a casa tre punti pesanti. Applausi dunque per Simonetti, insuperabile dietro e bravo anche con un tocco in area a fornire l’assist per il gol vittoria di Bravoco.

Mirko Di Giacomo – US FAIANO 1965
Il capitano guida il Faiano alla prima gioia stagionale con una grande prestazione sull’ Angri. In coppia con Lenci, erge una muraglia a difesa di Amabile impegnato solo in qualche circostanza in una gara dove Marino e compagni faticano a trovare la porta. Perfetto difensivamente, ha poi il merito di lanciare Rapolo per il vantaggio biancoverde.

Vincenzo Di Domenico (2002) – BUCCINO VOLCEI
Punto fisso del Buccino Volcei, gioca sotto età ma non sente assolutamente la pressione. Anzi, fa le cose in tranquillità senza mai sbagliare una virgola. Gli avversari di oggi sono forti, da Procida a Ferrentino, ma lui c’è: promosso a pieni voti!

CENTROCAMPISTI

Manuel Lettieri – FC SAL DE RISO COSTA D’AMALFI
Decisivo ! Si innesca come un diesel, partenza a rilento ma secondo tempo in cattedra per uno dei giocatori simbolo del Costa d’Amalfi. Nei secondi 45 minuti, infatti, Lettieri prende in mano la squadra dopo un primo tempo opaco e la trascina alla vittoria mettendo il segno in entrambi gol. Da un suo angolo, infatti, nasce l’autorete di Musso mentre il raddoppio lo sigla stesso lui con un destro di forza che abbatte le residue speranze della Battipagliese.

Gennaro Ferrara – CASTEL SAN GIORGIO
Metronomo del centrocampo, detta i tempi e gestisce ogni trama per la squadra di De Cesare. Tanta esperienza e fosforo in mediana grazie a Ferrara che, nella gara vinta con l’Alfaterna, ha anche il merito di lanciare a rete Liguori bravo poi a conquistarsi il rigore della vittoria. 

ATTACCANTI

Antonio Troiano – BUCCINO VOLCEI
Fa la differenza. È veramente di un altro passo, da inizio campionato sta trascinando il Buccino con grande responsabilità e qualità. Di categoria superiore sono le sue giocate, che fanno spellare le mani il tifo di Buccino che acclama il suo idolo a gran voce. Lui ricambia questo grande affetto e la vince praticamente da solo col Sant’Agnello segnando il gol che sblocca la gara e refertando un assist, dopo un’azione solitaria in cui si beve mezza squadra avversaria, per la rete finale di Donnantuoni: ad oggi, senza dubbi, è tra i migliori esterni visti nel girone B di Eccellenza.

Alessandro Pellegrino – POLISPORTIVA SANTA MARIA
Subentra all’undicesimo della ripresa e spacca la gara. È lui a rompere infatti il muro eretto dal portiere Asta e dall’ Eclanese con una serpentina in area che porta al calcio di rigore, che sblocca la contesa. Non contento, continua a seminare il panico sulla sinistra e, nel finale, mette al dentro un pallone per Coulibaly che deve spingere solo in rete la palla del 3-0. Chiamatelo lo spacca partite!

Gianmarco Mascolo – PALMESE 1914
“Caaalmaaa, ci sono io” – dice Mascolo al suo pubblico, come dargli torto. Il suo talento smisurato, in questa categoria, fa la differenza e la Palmese vola grazie alle sue giocate. La prima vittoria dei rossoneri in campionato porta la sua firma, quella del numero 10 Mascolo che sigla una doppietta mandando KO la Scafatese nel big match di giornata. Bellissimo il gol che vale il momentaneo 1-0 un destro dal limite che si infila nel sette con una parabola raffinata, di precisione e freddezza il secondo su rigore: ah, per non farsi mancare niente il penalty se lo procura sempre lui! Per i numeri, che sono la base dello sport, sono 6 gol in stagione di cui 4 in Campionato. Mica male per il cobra!

Orlando Russolillo – POLISPORTIVA GROTTA
Quando accende il motorino sulla fascia sono dolori, chiedere per cortesia alla Vis Ariano che viene demolita dallo strapotere tecnico e atletico del folletto in maglia giallorossa. L’attaccante del Grotta sguscia da ogni dove, è in giornata di grazia: suoi gli assist che portano al gol prima Volzone (1-0) e poi Petrone (3-0), prima di mettersi in proprio e siglare il 4-0 finale con un bel tiro dal limite: ah, nella fretta ci siamo scordati di dire che si procura anche un rigore, sbagliato da Volzone. TARANTOLATO!

ALLENATORE

Raffaele Di Pasquale – POLISPORTIVA LIONI
Il Professore torna e riesce nell’impresa di sbancare il “Massaquano” di Vico Equense con una gara preparata perfettamente. La sua squadra infatti blocca le trame di gioco della squadra locale, superiore sul piano tecnico, costringendo il Vico Equense spesso a giocate di puro istinto che vengono spazzate senza difficoltà dalla retroguardia lionese. Su palla inattiva, poi, trova il gol della vittoria ma è da applausi soprattutto la gestione che ha nel momento in cui viene espulso Bravoco: nonostante l’inferiorità, infatti, il Lioni rischia quasi niente portando a casa la seconda vittoria in campionato.

Qui la grafica completa di Campania Football