Il tecnico angrese lascia definitivamente dopo aver guidato i rossoneri in due step dall'inizio della stagione. Patron Ciccone ha scelto l'esperto tecnico ex Casalnuovo per dare una svolta

PALMA CAMPANIA | Non trova pace la Palmese. Il club del Presidente Ciccone ha infatti registrato nelle ultime ore l’addio di mister Vincenzo Criscuolo che lascia definitivamente la panchina rossonera. Tra i motivi del cambio in panchina da annoverare sicuramente la posizione in classifica della Palmese, bloccata all’undicesimo posto nonostante i propositi ad inizio campionato che la volevano come protagonista del campionato. Criscuolo, scelto in estate dalla dirigenza rossonera, già a fine settembre aveva rassegnato le proprie dimissioni per poi tornare alla guida del club napoletano al 6° turno. Ora le strade si sono definitivamente separate, con patron Ciccone che ha affidato la guida della squadra a Carlo Sanchez, esperto allenatore reduce dall’esperienza in Sardegna alla guida del San Teodoro e tecnico del Casalnuovo nella stagione 2016/17. Sanchez arriva in fase di calciomercato e la dirigenza rossonera punta su di lui per rialzare la china e rendere la Palmese competitiva per il campionato.