Il Cervinara sfida in trasferta il Faiano, il San Tommaso ospita il Castel San Giorgio. Match interessante tra Costa di Amalfi e Virtus Avellino, c'è il derby Santa Maria-Valdiano

NAPOLI - Tutti a caccia dell’Agropoli. In settimana è cambiata la capolista, con i cilentani che guardano tutti dall’alto verso il basso e devono difendere il punto di vantaggio. La prossima sfida è con la Palmese, gara insidiosa con mister Sanchez che cerca lo scalpo prestigioso per dare la sferzata giusta ai suoi ragazzi in un match dove il team di Esposito è favorito. Il Cervinara ha un turno più semplice (sulla carta) affrontando il Faiano in trasferta. Per Befi e compagni occhio alla voglia di riscatto dei salernitani che vogliono lasciare l’ultimo posto, ai caudini però serve un successo per mettere pressione alla capolista. Il San Tommaso non vuole stare a guardare ed ha la chance di vincere con il Castel San Giorgio: sicuramente De Cesare non ci sta a fare da sparring partner in un incontro dove la squadra di Messina è favorita. Derby tra Santa Maria e Valdiano con gli uomini di Pirozzi che vogliono far prevalere la maggiore classe e miglior posizione, con la compagine di Tudisco a caccia di preziosi punti salvezza. Sfida da play off tra Eclanese e Battipagliese: è un match verità per le ambizioni delle due compagini, con Martino che punta al bottino pieno e le zebrette che non vogliono mollare la top five, incontro dove tutto può succedere aperto ad ogni pronostico. Gara insidiosa anche per il Costa di Amalfi che ospita la Virtus Avellino, per gli irpini è l’occasione di rientrare in un discorso da alta classifica, il club di De Riso deve vincere per allungare. Scontro salvezza tra Scafatese e Solofra, per Contaldo serve un successo per approdare in acque più tranquille, gli irpini non possono perdere per non sprofondare. Infine, sfida salvezza tra S. Agnello e San Vito Positano. I sorrentini devono vincere per allontanare la zona rossa, non possono perdere altro terreno i ragazzi di Macera che devono scacciare via i fantasmi della retrocessione.