La trattativa sembrava essersi arenata, con il Sindaco Tangredi che avrebbe comunque garantito l'iscrizione, ora invece il ripensamento con l'imprenditore che rileva il club caudino

CERVINARA (AV) | Cervinara colpo di scena. Sembrava tutto finito fino a qualche ora fa, con la trattativa tra l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Filuccio Tangredi e il gruppo imprenditoriale guidato da Michele Giordano che, come descritto in un nostro articolo, si era arenata, gettando nuove nubi di incertezza sul destino del Cervo. In ogni caso il Sindaco aveva comunque garantito l’iscrizione all’Eccellenza oltre la continuazione delle trattative per un nuovo acquirente, invece ecco il colpo di teatro di Giordano che ha fatto dietrofront e diventa così nuovo patron del Cervinara. Michele Giordano, imprenditore napoletano che vive ad Avellino ed operante nel settore degli istituti paritari, non è nuovo nel mondo del calcio, avendo ricoperto la carica di vicepresidente della Turris prima dell’arrivo della famiglia Colantonio. Con Giordano arriverà nella città caudina anche il ds Francesco Vitaglione e molto probabilmente anche mister Vittorio De Carlo.