Formidabile rimonta degli uomini di Masecchia dopo il tonfo di Marcianise che vale il passaggio del primo turno dopo tre anni di delusioni. Sugli scudi l'eterno Fava Passaro, autore di un poker

CARDITO (NA) | Un’Afragolese stellare vince l’ultima giornata del mini girone valevole per il 1° turno di Coppa Italia e approda agli ottavi di finale della kermesse tricolore. Vittima sacrificale è il Casoria che viene surclassata con un pesante 6-0 dai rossoblù di Masecchia che riscattano al meglio il tonfo di una settimana fa contro il Marcianise e continuano la propria avventura in Coppa dopo due stagioni consecutive di eliminazioni al primo turno. Primo tempo che inizia subito in discesa per i padroni casa: al 16′ lancio millimetrico di Marzullo, Murolo si incunea tra i difensore e batte Maiellaro. Passano giusto 120” ed è sempre il mago Marzullo a cacciare il coniglio dal cilindro: palla morbida in area, Murolo addomestica, cade ma riesce comunque a servire Fava Passaro che mette la palla sotto la traversa. Casoria incapace di reagire, l’Afragolese è in un momento d’oro e triplica al 28′ con Manzo che a centro area raccoglie una palla vagante e batte Maiellaro. Prima del duplice fischio i locali sfiorano il poker con Marzullo e Fava Passaro ma in entrambi i casi è bravo Maiellaro ad evitare. Quarta rete rinviata ad inizio ripresa, con Murolo che pesca in area Fava Passaro e per l’ex puntero dell’Udinese è un gioco da ragazzi trafiggere Maiellaro. Al 74′ è ancora l’esperta punta rossoblù a siglare il quinto gol , di testa a due passi dopo un palo colpito da Ausiello per poi chiuderla definitivamente all’89’ in sforbiciata e mandando in visibilio lo stadio “Papa” di Cardito. 

AFRAGOLESE: Pragliola ’01, Liguori ’00, Lagnena, Della Monica, Romano ’02, Viscido (80′ Santonicola), Marzullo (62′ Ausiello), Ricci, Manzo (70′ Conte), Fava Passaro, Murolo (56′ Mosca). A disp. Schiano ’01, Lieto ’00, Vilardi ’01, Palumbo, Befi. All. Masecchia.

CASORIA: Maiellaro, Di Benedetto ’01, Aliperta, Diana, Esperimento, Sannino, Avolio, Cioffi ’01, Rosbino ’00, Ioio (78′ Caruso ’00), Ventola. A disp. Capasso ’00, Vitale ’01, Padovani, Cafarelli ’01, Perrotta ’02, Cirelli, Russo ’00, Massaro. All. De Michele. 

ARBITRO: Alessio De Cicco di Nola (Chianese – Di Meglio).

NOTE: pomeriggio sereno, spettatori 400 circa. Ammoniti Romano (A),