Al “Progreditur” di Marcianise, i padroni di casa attendono la Nuova Napoli Nord in un incontro valido per la terza gara del Campionato di Eccellenza campana Girone A. Gli ospiti hanno perso entrambe le gare fin qui disputate mentre il Marcianise dopo aver perso la prima a Mugnano contro l’Afro Napoli United ha conquistato il primo punto sabato scorso contro il Poggiomarino. Mister Valerio ritrova finalmente Giuseppe Allegretta e Pietro Famiano dopo la squalifica e schiera i suoi con il consueto 4-3-3: Domigno fra i pali, difesa composta da Maietta,Gallo,Vertuccio e Federico, centrocampo con P.Allegretta,Colella e Costanzo e tridente offensivo formato da G.Allegretta,De Filippo e il capitano Famiano. Panchina per il nuovo acquisto e indimenticato idolo da queste parti, Matteo Della Ventura. Il Marcianise è desideroso di centrare bottino pieno oggi e lo si vede gia’ dai primi minuti di gioco. Al terzo minuto Giuseppe Allegretta imbeccato dal fratello Pasquale a tu per tu con il portiere in velocità non riesce a segnare anche grazie alla gran parata effettuata dall’estremo difensore ospite. Due minuti piu’ tardi ancora il numero 9 marcianisano ci prova, questa volta di testa su angolo battuto col contagiri da Pietro Famiano ma è ancora attento il portiere napoletano. Al ventesimo ci prova Famiano con un’azione personale ma il suo tiro è forte e allo stesso tempo centrale e non impensierisce piu’ di tanto il Napoli Nord. La prima frazione di gioco sembrava potesse terminare col pareggio a reti bianche ma a questo punto sale in cattedra Giuseppe Allegretta che in 3 minuti, dal 39’ al 42’ realizza una grande doppietta da bomber vero e spietato. All’ultimo minuto, il direttore di gara concede anche un calcio di rigore al Marcianise. Sul dischetto si presenta Famiano che come spesso succede, spiazza il portiere e fissa il risultato sul 3-0. Con questo risultato termina anche la prima frazione di gioco e i padroni di casa rientrano negli spogliatoi con un po’ piu’ di tranquillità.

La ripresa comincia con due cambi nella Nuova Napoli Nord mentre il Marcianise rientra con gli stessi 11 che hanno terminato il primo tempo. Al 55’ si vede la Nuova Napoli Nord con una punizione insidiosa battuta dal numero 9 Ingenito ma Domigno si oppone alla grande. Un minuto dopo, altro calcio di rigore assegnato al Marcianise e ancora una volta sul dischetto Famiano che per l’ennesima volta spiazza il portiere e fissa il risultato sul 4-0. Di qui in poi c’è una girandola di cambi da una parte e dall’altra. Notiamo l’esordio per Della Ventura e le standing ovation meritate per i due marcatori di giornata, Giuseppe Allegretta e Pietro Famiano. Dopo 4 minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine della partita che segna la prima vittoria in campionato per Famiano e compagni. Ora testa alla prossima sfida con il Pomigliano fuori casa.

US Marcianise-Nuova Napoli Nord 4-0

Us Marcianise:

Domigno,Maietta,Federico,Costanzo,Vertuccio,Gallo(Dal 60’ Della Ventura),De Filippo,Colella,Allegretta G.,Famiano,Allegretta P.(Dal 65’ Perfetto).

A disposizione Palmiero,Letizia,Pasquariello,Lombardi,Imbriaco,Barra,Di Ronza.

All. Valerio

Nuova Napoli Nord:

Annunziata,Mangiapia,Pianese,Ruocco(Dal 46’ Quaranta),Cioce(Dal 46’ Illiano),Torino,Sinigaglia(Dal 51’ Longo),Guarino,Ingenito,Martorelli,Capuano.

A disposizione Muratori,Franco,Vallefuoco,Cinquegrano,D’Isanto,Finale.

All.Galicchio

Marcatori: Allegretta 39’ e 42’, Famiano 45’ e 56’

Ammoniti: Gallo(M), Martorelli e Vallefuoco(N)

Spettatori: 200 circa

Recupero: 2PT 4ST

PAOLO NEGRO UFFICIO STAMPA US MARCIANISE