I locali nella ripresa recuperano lo svantaggio iniziale segnando tre reti a nulla serve la rete finale su autorete per il Calcio Pomigliano

Il Pomigliano viene sconfitto nella trasferta contro il Real Poggiomarino per 3-2: i granata erano andati in vantaggio verso lo scadere della prima frazione di gioco, ed hanno creato tante occasioni per poter chiudere il match che purtroppo non hanno trovato il favore del gol. Dal 22’ del secondo tempo restano in 10 uomini.

IL PRIMO TEMPO. Il match si apre al 12’con Grifone che aggancia un pallone interessante, assist per la testa di capitan Pisani che non riesce a colpire con intensità il pallone. Al 17’ ci prova Gioielli dalla distanza e il tiro viene deviato in angolo. Al 21’punizione i granata conquistano una punizione da posizione interessante, dai 40 metri circa, sulla battuta va Gioielli ma il tiro va alto. Al 25′ punizione conquistata dal Real Poggiomarino, calcia Lucarelli respinge di testa Rega. Al 28′ occasione gol peri granata: Raffaele Russo con la sua conclusione colpisce un clamoroso palo. Al 31’ il Poggiomarino diviene pericoloso con Guadagno.
Al 33’ il Pomigliano conquista una nuova punizione, calcia Gioielli e il tiro viene respinto dalla difesa avversaria. Ma il gol è nell’aria per il Pomigliano è al 37’ Rega intercetta un assist interessante e batte l’estremo difensore Pezzella, e 0-1. Al39’ i granata hanno la possibilità di raddoppiare con Foti che apre per Russo che viene placato dal portiere avversario. Al 44′ punizione di Foti dai 35 metri circa, ma viene respinta con i pugni dal portiere in angolo. Sullo scadere della prima frazione di gioco è ancora Russo che colpisce un clamoroso palo. Al49’, in pieno recupero, i padroni di casa conquistano un calcio di rigore sulla battuta va Agnello che viene parato egregiamente dall’estremo difensore granata Ciro Bellarosa. Dopo poco l’arbitro fischia la fine del primo tempo con il Pomigliano in avanti per 0-1.

IL SECONDO TEMPO. Riprende la gara è al 4’capitan Pisani diviene autore di un bellissimo gesto tecnico, cercando il raddoppio con una rovesciata ma il tiro va di poco alto. Al 11′ Grieco apre ancora per Pisani che calcia e il tiro è deviato in angolo. Al 22′ cambia tutto: il Pomigliano resta in 10 uomini per espulsione di Rega, che in area di rigore placca De Luca, e l’arbitro concede un altro calcio di rigore al Real Poggiomarino che viene realizzato da Agnello. I padroni di casa 30’ trovano il raddoppio con Lucarelli. Il match scorre ed arriva il terzo per il Real Poggiomarino al 34’ che porta sempre la firma di Lucarelli. Al 37’il Pomigliano accorcia le distanze grazie ad un’autorete di Vecchione, e 3-2. Al 47’ Grifone chiude con un anticipo un’azione insidiosa dei biancoblù. In pieno recupero Vitale arpiona un pallone interessante apre per Biancardi, che non riesce ad agganciare bene. Poco dopo il match termina sul risultato di 3-2. Nella prossima giornata di campionato il Pomigliano sarà impegnato in casa contro il Marcianise.

Real Poggiomarino vs ASD Calcio Pomigliano 3-2

REAL POGGIOMARINO:

Pezzella, Vecchione, Lepre, Marigliano, Parlato, Cangianiello K,Savarese, Agnello, Guadagno (4’st De Luca), Di Ruocco(33’st Tammaro), Lucarelli(41’st Apuzzo).

A disposizione: De Prisco, Bello, Mandara, Teta, De Rosa, Nappo.

Allenatore: Angelo Mario Teta.

ASD Calcio Pomigliano:

Bellarosa, Grifone, Ferraro (33’st Vitale), Grieco(32’st Biancardi), Calabrese VK, Rega, Russo(13’st Conte), Foti, Pisani K, Gioielli(9’st Emma), Vitiello(26’st Barone Lumaga).

A disposizione: Salineri, Festa,Ricciardi, De Marco G.

Allenatore: Biagio Seno.

 

MARCATORI: 37’pt Rega (P) 20’st Agnello (Rig.), 30’ e 34’st Lucarelli (RP) 37’st Vecchione(P)

AMMONITI: Agnello, Parlato, Lucarelli, Cangianello.

ESPULSO: Rega (P)

ANGOLI: 4-4

ARBITRO: Luca Cavalli (Benevento)

ASSISTENTI: Aniello Barbaria (Nocera Inferiore) e Gianluca Guerra (Nola)