L'Afragolese punta a battere il Casoria, scontro salvezza tra Mondragone e Puteolana 1902, Flegrea e Barano impegni casalinghi con Volla e Afro

NAPOLI - Ultimi 180′. Si è scritto e detto di tutto su questo rush finale, con la Frattese che ospita il Gladiator, gara fondamentale per entrambe, i nerostellati sono costretti a vincere per tenere a distanza il Giugliano, i casertani se perdono rischiano di scivolare fuori dai play off con lo Ianniello che spingerà Ciaramella e compagni. Il Giugliano attende il Forio. Il pronostico è a favore di Agovino, Citarelli non vuole certamente fare la comparsa ma gli isolani sono nettamente sfavoriti in un Vallefuoco che sarà un inferno. L’Afragolese è spettatrice ma vuole battere il Casoria per arrivare quanto più in alto è possibile, si preannuncia un bel match tra due squadre che giocano bene. In chiave salvezza, sfida Mondragone-Puteolana 1902, i casertani si sono complicati la vita da soli e con i diavoli rossi vogliono chiudere la contesa, per Matarese è una gara da non perdere altrimenti si mette male. Il Barano attende l’Afro, gli isolani puntano sul fattore campo per cercare una vittoria cruciale, i napoletani sono ormai spacciati nella lotta play off ma giocheranno al massimo per non avere rimpianti. Deve vincere anche la Flegrea, gli uomini di Califano attendono il Volla e punteranno sulle motivazioni per strappare tre punti dal sapore di salvezza. Il San Giorgio attende la matematica con l’Aversa per chiudere la stagione, mentre l’Albanova cerca la vittoria contro un Ottaviano che se non vince è in Promozione.