I due giovani calciatori ricoverati in ospedale non sono in pericolo

BATTIPAGLIA (SA) - Come riporta il sito Repubblica.it, episodio spiacevole al Pastena di Battipaglia. Durante il rientro sul terreno di gioco per disputare il secondo tempo di gioco, un fulmine si è abbattuto sul campo provocando una forte onda d’urto. Due calciatori 15enni del Battipaglia Calcio che stavano disputando il campionato regionale under 16 contro il Pasquale Foggia, sono stati subito trasferiti all’ospedale di Santa Maria della Speranza per accertamenti. I due ragazzi non sono in pericolo.