La Figc Campania ha diramato il regolamento della Coppa Campania Under 19, ci saranno due gironi e le prime classificate si affronteranno nella finale del 26 Maggio

NAPOLI - Nel pomeriggio è stato pubblicato il comunicato inerente alla Coppa Campania Under 19 Regionale. Una manifestazione che la Figc Campania aveva annunciato l’organizzazione già nel primo comunicato di inizio stagione ed effettivamente così è avvenuto. Nel regolamento i punti principali estrapolati sono la partecipazione gratuita, senza nessuna tassa di iscrizione, un turno eliminatorio che vedrà due gironi con le squadre che si affronteranno in gare di solo andata. Le prime due classificate si affronteranno nella finale a campo neutro del 26 Maggio, durante la quale se dopo i 90′ di gioco persisterà la parità si andrà direttamente ai rigori senza la disputa dei tempi supplementari. Il sorteggio dei gironi avverrà domani, martedì 2 Aprile 2019. 

COPPA CAMPANIA 2018/2019

 “JUNIORES – UNDER 19”

REGOLAMENTO

Art. 1 – Organizzazione e partecipazione

Il C.R. Campania – L.N.D. – F.I.G.C., allo scopo di favorire ed incentivare lo sviluppo dell’attività calcistica giovanile, organizza la Coppa Campania 2018/2019 “Juniores Under 19”, riservata alle società che hanno partecipato al Campionato Under 19 di Attività Mista 2018/2019 e che non si sono qualificate per la fase finale regionale del richiamato Campionato Under 19 di Attività Mista 2018/2019, come indicato sui Comunicati Ufficiali.

Art. 2 – Tesseramento e certificazione medica dei calciatori.

Ogni singolo calciatore deve essere regolarmente tesserato, per la corrente stagione sportiva 2018/2019, a favore della rispettiva società partecipante. Le società partecipanti conserveranno, e ne saranno eventualmente responsabili, i singoli certificati medici di idoneità alla pratica sportiva agonistica dei calciatori tesserati ed inseriti negli elenchi di gara che saranno consegnati all’arbitro prima di ogni singola gara.

Art. 3 – Inizio della manifestazione.

La manifestazione avrà inizio sabato 6 / domenica 7, lunedì 8 aprile 2019.

Art. 4 – Modalità di svolgimento e riunione organizzativa.

Le squadre partecipanti saranno suddivise in due gironi, determinati a mezzo sorteggio, o con criterio di vicinorietà, secondo le indicazioni della maggioranza delle società che interverranno alla riunione organizzativa che si terrà martedì 2 aprile 2019, alle ore 17.30, presso la sede del C.R. Campania del Centro Direzionale – Isola G2 in Napoli.

Art. 5 – Modalità tecniche – Formazione della graduatoria.

La manifestazione si svolge con la formula all’italiana, con gare di sola andata da disputarsi sul campo della società ospitante come dal calendario che sarà pubblicato in allegato al Comunicato di domani, martedì 2 aprile, all’esito delle risultanze della riunione. Nel rispetto dell’art. 51, comma 2,  N.O.I.F., saranno attribuiti TRE PUNTI per ogni gara vinta ed UN PUNTO per ogni gara pareggiata. Non saranno attribuiti punti per le gare perse.

Nell’ipotesi in cui due, tre od anche tutte le squadre di ogni singolo girone di Coppa concludessero in parità di punti conseguiti, la vincitrice sarà determinata tenendo conto, in successione:

  • dell’eventuale classifica avulsa, come dall’art. 51 N.O.I.F.;
  • della differenza tra le reti realizzate e le reti subite nella classifica avulsa;
  • della differenza tra le reti realizzate e le reti subite nel girone;
  • del maggior numero di reti realizzate nel girone.

Nell’ipotesi di perdurante parità, si qualificherà alla gara di finale regionale la società con minor numero di penalità, in ordine alla graduatoria della Coppa Disciplina, relativa alle gare della manifestazione (Coppa Campania 2018/2019 “Juniores Under 19”)

Nel caso di ulteriore parità, si procederà al sorteggio, che sarà effettuato presso la sede del C.R. Campania del Centro Direzionale, alla presenza dei Delegati delle associazioni interessate, che si intendono formalmente convocate con la presente comunicazione.

Le due società, una per ogni singolo girone, vincitrici del rispettivo girone si qualificheranno per la gara di finale regionale della Coppa Campania 2018/2019 “Juniores Under 19”.

Gara di finale

La gara di finale regionale si disputerà  su un impianto sportivo, individuato a scelta insindacabile del C.R. Campania, senza la disputa dei tempi supplementari, anche eventualmente in orario mattutino del 26.5.2019.

In caso di parità, al termine della gara di finale saranno effettuati i tiri di rigore, come dalla Regola 7 delle “Regole del giuoco” e “Decisioni Ufficiali”.

La squadra vincitrice la gara di finale regionale si aggiudicherà la Coppa Campania 2018/2019 “Juniores Under 19”.

Art. 6 – Sostituzione dei calciatori.

Nel corso di ogni gara della manifestazione è consentita (nel limite massimo di CINQUE) la sostituzione dei calciatori, indipendentemente dal rispettivo ruolo.

Art. 7 – Variazioni

Le variazioni di giorno di gara sono consentite nei limiti di seguito indicati, con facoltà riservata in via esclusiva alla società ospitante:

  • le gare possono essere disputate il sabato, la domenica ed il lunedì, nel rispetto degli orari indicati nel Campionato Under 19 – Attività Mista 2018/2019;
  • le gare possono essere posticipate fino al giovedì immediatamente successivo, previo accordo tra le due società, sempre nel rispetto degli orari innanzi indicati, ma comunque prima della successiva gara in calendario;

La relativa comunicazione dovrà pervenire al C.R. Campania entro il mercoledì della settimana precedente la gara in calendario.

Art. 8 – Orario delle gare in notturna.

Le gare in notturna sono consentite, in via sperimentale, in ragione della nota carenza di impianti sportivi, negli orari tra le 16.00 e le 19.00.

In ogni caso, l’eventuale sospensione della gara, determinata da mancanza o insufficienza (iniziale, o sopravvenuta) di illuminazione all’impianto, il cui relativo giudizio è demandato in via esclusiva all’arbitro della relativa gara, non potrà essere imputata a causa di forza maggiore, con i consequenziali, necessitati provvedimenti a carico della società ospitante.

La comunicazione di gara in notturna, la cui facoltà è riservata in via esclusiva alla società ospitante, dovrà comunque pervenire al C.R. Campania – anche a mezzo fax – entro il mercoledì della settimana precedente la gara in calendario.

Art. 9 – Recupero delle gare.

Le gare non iniziate, non portate a termine o annullate saranno recuperate il mercoledì immediatamente successivo, anche attraverso la pubblicazione di eventuale Comunicato Ufficiale straordinario, con le seguenti eccezioni obbligate:

  1. caso in cui il referto arbitrale non sia pervenuto;
  2. caso di forza maggiore;
  3. esigenza organizzativa di abbreviazione del termine.

Art. 10 – Disciplina sportiva.

La disciplina sportiva della manifestazione è demandata agli organi di giustizia sportiva del C.R. Campania – L.N.D.

Sono prescritte le seguenti disposizioni e procedure speciali:

  • i calciatori incorreranno nella squalifica dopo due ammonizioni nelle singole gare di Coppa Under 19;
  • l’eventuale espulsione dal campo di una calciatore nella rispettiva gara di Coppa Under 19 comporta l’automatica squalifica ed esso non potrà partecipare alla prima gara ufficiale successiva, ferma restando l’eventuale decisione del Giudice Sportivo Territoriale del C.R. Campania – L.N.D. – F.I.G.C.

Nell’ipotesi di rinuncia, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara, la società sarà gravata dalle sanzioni di cui all’art. 17 del Codice di Giustizia Sportiva (punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3, punto di penalizzazione in classifica e relativa ammenda di € 150). In deroga all’art. 53 NOIF la società che rinunci a due gare, anche non consecutive della Coppa Under 19, sarà, inoltre, esclusa dalla manifestazione e la classifica sarà computata tenendo conto dei risultati della stessa fin lì conseguiti ed assegnando gara vinta alla società controparte (che effettuerà un turno di riposo) per le gare rimanenti.

Art. 11 – Arbitri delle gare.

La direzione delle gare della manifestazione sarà affidata ad arbitri designati dal Comitato Regionale Arbitri della Campania.

Art. 12 – Esclusione da qualsiasi onere finanziario

Non è prevista alcuna tassa per la partecipazione alla Coppa Campania 2018/2019 “Juniores Under 19”.

Art. 13 – Norma di rinvio.

Per quanto non previsto dal presente Regolamento, si fa espresso rinvio alle disposizioni, di cui alle Carte Federali della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

IL SEGRETARIO

(Andrea Vecchione)

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

(Luigi Barbiero)