Al via la nuova stagione per l'Under-19 regionale, tutto ciò che c'è da sapere per le società partecipanti

Napoli Novità importanti da quest’anno per le squadre under-19 dilettanti, le società saranno divise in due distinti campionati. Le società di Eccellenza e Promozione che prenderanno parte al campionato “Elite” saranno 56, le restanti parteciperanno alla classica fase a gironi. Le società avranno l’obbligo di partecipare al torneo, pena una sanzione pecunaria. Le società dovranno schierare calciatori classe 2001 con un massimo di tre fuori quota (classe 2000).

Questo l’elenco completo delle società aventi diritto alla partecipazione:

  1. S.CIPRIANO D AVERSA
  2. ABELLINUM CALCIO 2012
  3. ACERNO CALCIO
  4. ACQUAVELLA
  5. ALFATERNA
  6. AMOROSI
  7. BATTIPAGLIESE 1929
  8. BISACCESE
  9. BOYS PIANURESE 2005
  10. CASAVATORE CALCIO
  11. CELLOLE CALCIO
  12. CENTRO STORICO SALERNO
  13. CIMITILE
  14. CITTA’ DI EBOLI
  15. CLUB PONTE 98
  16. FOOTBALL CLUB CASALNUOVO
  17. G.S. PIETRELCINA
  18. GALAZIA 1997
  19. GESUALDO
  20. GIFFONESE
  21. GROTTA 1984
  22. HELLAS ALTAVILLA
  23. HERMES CASAGIOVE
  24. LACCO AMENO 2013
  25. MARCIANISE
  26. MASSA LUBRENSE
  27. PALMESE SOCCER
  28. PER SAN MARZANO
  29. PIMONTE 1970
  30. QUARTOGRAD
  31. REAL ANACAPRI CALCIO 2018
  32. REAL BELLIZZI
  33. REAL FORIO 2014
  34. REAL PALOMONTE
  35. RIONE TERRA
  36. S.VITO POSITANO
  37. SAN PIETRO NAPOLI
  38. SAN VITALIANO
  39. SANGENNARESE
  40. SANSEVERINESE
  41. SANT’AGNELLO PROMOTION
  42. SCAFATESE CALCIO
  43. SOLOFRA CALCIO
  44. SPORTING PIETRELCINA
  45. SUMMA RIONALE TRIESTE
  46. TEANO CALCIO 1939
  47. TEMERARIA 1957 SAN MANGO
  48. GRIGIO ROSSI 1927
  49. POSEIDON 1958
  50. VALLATESE
  51. VELINA
  52. VILLANOVA 2006
  53. VIRTUS GOTI 97
  54. VIRTUS OTTAVIANO

a) ARTICOLAZIONE
Il Campionato Regionale Juniores Under 19 è organizzato da questo Comitato Regionale, in più gironi, composti da un minimo di dieci ad un massimo di sedici squadre ciascuno. Al Campionato Regionale Juniores Under 19 sono iscritte di ufficio le squadre di società che partecipano al Campionato di Eccellenza ed al Campionato di Promozione della stagione sportiva 2019/2020, che non partecipano al Campionato Regionale Juniores Under 19 Elite. Tuttavia, fermo restando l’obbligo di partecipazione al Campionato Regionale Juniores Under 19, alle squadre di società di Eccellenza e Promozione è riservata la facoltà di poter richiedere – in alternativa a quella al Campionato Regionale Juniores, o di Attività Mista – la partecipazione al Campionato Provinciale Juniores, previo parere favorevole del C.R. Campania.
Previa delibera del Comitato Regionale competente possono essere inoltre iscritte, a domanda, le società partecipanti al Comitato Nazionale Dilettanti aventi sede nelle isole.
Inoltre, a completamento dell’organico, il Comitato Regionale iscriverà al Campionato Regionale Juniores Under 19 – previa domanda di ammissione – anche le società che con la loro prima squadra partecipano al Campionato di Prima Categoria (che prevede l’obbligo di partecipazione all’attività giovanile della L.N.D., ovvero, in alternativa, al Campionato Allievi o Giovanissimi nell’ambito del Settore Giovanile e Scolastico della L.N.D.), nonché – previa domanda di ammissione, approvata a seguito della valutazione dei requisiti – le società che con la loro prima squadra partecipano al Campionato di Seconda Categoria, Terza Categoria, Terza Categoria – Under 21 e Terza Categoria – Under 19.

 

Alle società di Eccellenza e Promozione che non parteciperanno al Campionato obbligatorio “Juniores – Under 19″ (Regionale o Provinciale) o (esclusivamente per quelle di Promozione, se autorizzate dal C.R. Campania) “Juniores 2002 – Under 18”, verrà addebitata, quale concorso alle spese sostenute per l’organizzazione dell’attività giovanile del Comitato, la somma di seguito indicata:
– importo di € 5000,00 (per le società di Eccellenza);
– importo di € 4000,00 (per le società di Promozione).

b) ADEMPIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI
Le società sono tenute a perfezionare l’iscrizione al Campionato Regionale Juniores Under 19 entro i termini fissati, provvedendo a tutti gli adempimenti secondo le disposizioni della L.N.D., qui di seguito
riportate.
Non saranno accettate le iscrizioni di società che:
– non dispongano di un campo di gioco dotato di tutti i requisiti previsti dall’art. 31 del Regolamento
della L.N.D.;
– risultino avere pendenze debitorie nei confronti della F.I.G.C., della Lega Nazionale Dilettanti, della Divisione Calcio a Cinque, dei Comitati, dei Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile o di altre Leghe, ovvero altre pendenze verso società consorelle o verso dipendenti e tesserati, e ciò a seguito di sentenze passate in giudicato emesse dagli Organi della Disciplina Sportiva o dagli Organi per la risoluzione di controversie. In presenza di decisioni della Commissione Accordi Economici divenute definitive entro il 31 maggio di ciascuna stagione sportiva nonché, sempre entro il predetto termine, in presenza di decisioni anch’esse divenute definitive del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche, della Commissione Premi e del Collegio Arbitrale presso la L.N.D., le somme poste a carico delle Società devono essere integralmente corrisposte agli aventi diritto entro il termine annualmente fissato per l’iscrizione al rispettivo (cfr. Circolare n. 48 della L.N.D. del 2 maggio 2019);
– non versino, all’atto dell’iscrizione al Campionato, le somme determinate dalla L.N.D. a titolo di tasse ed oneri
finanziari, così come segue:
Tassa iscrizione € 700,00
Spese organizzative € 170,00
Costi assicurativi € 29,00 x numero calciatori al 30.6.19 (°)
(°) all’importo disposto di € 29,00, relativo ai calciatori, si aggiungerà quello degli addebiti della Segreteria
Federale e della L.N.D.
(*) entro il 30 novembre 2019 sarà comunicato alle società l’importo da versare (entro il 15 dicembre 2019) a copertura dei costi assicurativi, calcolati in relazione al numero dei calciatori tesserati al 30 novembre 2019.
Il CONTO SPESE ORGANIZZATIVE deve rimanere costantemente integro per l’intero arco della stagione sportiva.
Di conseguenza, le ammende, le tasse reclamo ed ogni altro eventuale onere finanziario, pubblicato sul Comunicato Ufficiale, dovranno essere versati entro il termine previsto dal rispettivo medesimo C.U.
Il versamento della predetta somma (che è già compresa nell’iscrizione delle società ai Campionati Regionali di Eccellenza e Promozione), dovrà essere effettuato dalle società richiedenti (non aventi obbligo di parteciparvi), a pena di nullità della domanda, contestualmente ad essa, mediante assegno circolare non trasferibile intestato: L.N.D. – COMITATO REGIONALE CAMPANIA.
1. LE DOMANDE DI ISCRIZIONE AL CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES UNDER 19 2019/2020 (RIFERITE ANCHE AD EVENTUALI “SQUADRE RISERVE”), formalizzate con la procedura on-line ed attraverso la procedura di dematerializzazione – firma elettronica, A PENA DI DECADENZA, CORREDATE DA TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PRESCRITTA, INCLUSO IL RELATIVO VERSAMENTO, ENTRO LE ORE 18.00 DI GIOVEDÌ 5 SETTEMBRE 2019 (TERMINE ORDINATORIO). LE SOCIETÀ, CHE NON AVRANNO FORMALIZZATO LA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES UNDER 19, UTILIZZANDO SEMPRE LA PROCEDURA DI DEMATERIALIZZAZIONE, ENTRO GLI INDICATI ORARIO E DATA, NON POTRANNO ESSERE AMMESSE AL CAMPIONATO MEDESIMO.
2. IL C.R. CAMPANIA PROCEDERÀ ALLA VERIFICA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE E DELLA RELATIVA DOCUMENTAZIONE. ALLE SOCIETÀ, CHE NON AVRANNO ADEMPIUTO, ENTRO IL TERMINE ORDINATORIO DI CUI AL PRECEDENTE N. 1, A TUTTE LE PRESCRIZIONI, IL C.R. CAMPANIA COMUNICHERÀ, AI RECAPITI UFFICIALI DELLE SOCIETÀ MEDESIME, LE PRESCRIZIONI NON ADEMPIUTE, CHE DOVRANNO ESSERE ESEGUITE, SENZA ALCUNA POSSIBILITÀ DI ULTERIORE RINVIO E CON TUTTE LE EVENTUALI CONSEGUENZE, PREVISTE DALLA VIGENTE NORMATIVA IN ORDINE ALLA MANCATA ISCRIZIONE AL CAMPIONATO DI COMPETENZA, ENTRO UN TERMINE, CHE SARÀ PUBBLICATO SU UN SUCCESSIVO COMUNICATO UFFICIALE.
Le domande delle società non aventi diritto (ossia di quelle non aventi titolo a partecipare ai Campionati di
Eccellenza e Promozione) non saranno prese in considerazione se non corredate dal versamento, come sopra
indicato.
c) LIMITI DI PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI
Possono partecipare al Campionato Regionale Juniores Under 19 i calciatori NATI DAL 1° GENNAIO 2001 IN POI e
che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età (senza obbligo di preventiva autorizzazione del C.R. Campania
– così come previsto dagli artt. 31, 32, 33 e 34, N.O.I.F., mediante pubblicazione sul Comunicato Ufficiale – per i
calciatori “giovani”).
L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita, previo reclamo di parte, con la sanzione sportiva della perdita della gara prevista dall’art. 10 del Codice di Giustizia Sportiva.
Al Campionato Regionale Juniores Under 19 2019/2020 è consentito impiegare fino ad un massimo di TRE calciatori “fuori quota”, nati dal 1° gennaio 2000 in poi.
Alle Società di “3a Categoria – Under 19” partecipanti al Campionato Regionale “Juniores – Under 19 o Under 19 Elite”, è consentito impiegare fino a un massimo di tre calciatori “fuori quota”, nati dal 1° gennaio 2000 in poi, come disposto dal Consiglio Direttivo di questo C.R.
L’inosservanza della predetta disposizione, sarà punita, previo reclamo di parte, con la sanzione sportiva della perdita della gara prevista dall’art. 10 del Codice di Giustizia Sportiva.
In deroga a quanto previsto dall’art. 34, comma 1, N.O.I.F., le società partecipanti con più squadre a Campionati diversi (fra i quali, anche al Regionale Juniores Under 19) possono schierare in campo, nelle gare di Campionato di categoria inferiore (ad esempio, nelle gare delle squadre “riserve” del Regionale Juniores Under 19), i calciatori
indipendentemente dal numero delle gare eventualmente disputate da ognuno di essi nella squadra che partecipa al Campionato di categoria superiore.