La società del presidente Della Rocca chiude il girone al terzo posto e si qualifica alla fase finale per il titolo regionale con i ragazzi dell'Under 18

SAN FELICE A CANCELLO (CE) - E’ periodo di festeggiamenti e di raccogliere i risultati del duro lavoro di una stagione intera in casa Oasi Sanfeliciana. La società presieduta da Fiorenzo Della Rocca che svolge attività nel settore giovanile è riuscita nei giorni scorsi a tagliare un traguardo importante, quello dei play off con i ragazzi dell’Under 18 regionale capaci di chiudere al 3° posto in un girone ferro. La società è estremamente soddisfatta – riferisce il presidente Della Rocca – per i risultati conseguiti con l’obiettivo di allestire in futuro squadre ancora più competitive.

Oltre alle prestazioni dei ragazzi, dietro questo risultato c’è il contributo tecnico di Nando Gifuni che commenta così l’accesso ai play off.

“Abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo, sapevamo di avere un buon gruppo con due attaccanti fortissimi Crisci e Guida. In totale abbiamo fatto 70 gol sommando anche i 16 di Gagliardi. Non è poco un attacco del genere per una società come la nostra. Questa è una delle società più importanti in cui sono stato, il Presidente ci tiene a mantenere gli impegni. Ho allenato a Ascoli, Aversa, Avellino e Caserta ma qui è dove mi sto trovando meglio perché mi fanno lavorare liberamente con tutte le idee che ho in testa. Questo paese mi sta dando tanto, il nostro segreto è lavorare con la testa da professionisti”.

All’orizzonte adesso ci sono i play off e provare ad arrivare più in fondo possibile.

“Il terzo posto è vero che ci permette di andare alla fase finale – spiega – ma il regolamento deve essere modificato perché con 8 punti di distacco dalla quarta non dovrei fare altre gare. Affronteremo credo l’Oratorio Don Guanella con il quale abbiamo fatto un pareggio ed una vittoria”.