Mondragone (Girone A), Europa (Girone C), Giugliano (Girone F) e una del girone G sono le formazioni con il quoziente punti più alto per accedere alla fase successiva

NAPOLI - Il nuovo regolamento della fase finale del campionato Under 19 regionale (Juniores o Attività Mista) permette per la prima volta anche ad alcune società classificate al quarto posto di poter accedere alla fase successiva che assegna il titolo regionale. 

A beneficiare di questo vantaggio come detto le formazioni classificate al quarto posto e con il maggior quoziente punti (punti diviso le gare disputate). Le squadre a beneficiare con il quoziente più alto sono il Mondragone con 2,22 punti nel Girone A, l’Europa con 2,11 punti nel girone C, il Giugliano sempre con 2,11 punti ed una del girone G tra Turris Asd, Vico Equense e Torrese con tutte e tre già con un quoziente punti superiore al 2. 

Le quarte classificate

Girone A: Mondragone 49 punti 2,22

Girone B: Maddalonese 43 punti 1,95

Girone C: Europa 38 punti 2,11

Girone D: San Tommaso 42 punti 1,90 – Lioni 1,85*

Girone E: Saviano 37 punti 1,85

Girone F: Giugliano 38 punti 2,11

Girone G: Turris 42 punti 2,10 – Vico Equense 41 punti 2,05 – Torrese 41 punti 2,15*

Girone H: Palmese 38 punti 1,90

Girone I: Costa d’Amalfi 41 punti 1,86

Girone L: Sporting Sala Consilina 35 punti 1,75

*Torrese e Lioni hanno una gara da recuperare, quindi la loro posizione può variare come anche il quoziente punti.