Il match valevole per il secondo turno della Fase Finale Under 19 Regionale viene sospeso al 65' sul risultato di 3-1 per infortunio dell'arbitro al polpaccio

FRATTAMAGGIORE (NA) - L’arbitro Fabrizio Falco della sezione di Napoli diventa il protagonista della sfida tra Frattese e San Tommaso, match valevole per la fase finale Under 19 Regionale. Il fischietto napoletano al 65′ avverte uno stiramento al polpaccio della gamba senza poter concludere l’incontro che vedeva i nerostellati di Marchese in vantaggio 3-1 sugli irpini del San Tommaso. L’arbitro dopo circa 15′ ha definitivamente sospeso l’incontro con la gara che in base alle normative vigenti dovrà recuperarsi dal primo minuto e dallo 0-0. La data di recupero è stata già fissata per venerdì 29 Marzo e comunicata dal commissario di campo presente allo Ianniello alle due società. Una brutta tegola per la compagine nerostellata che stava tenendo il match sotto controllo e con un buon margine di vantaggio a quasi mezz’ora dal termine. 

Il San Tommaso dovrà farsi carico della seconda trasferta in pochi giorni con i ragazzi che dovranno rinuciare ad andare a scuola per potersi presentare in tempo utile allo Ianniello di Frattamaggiore. L’incontro avrà inizio alle ore 15.00. Un episodio che deve far riflettere la Figc Campania sullo svolgimento della Fase Finale della competizione, dove a nostro avviso dovrebbe esserci la terna – prevista solo in finale ndr – per evitare queste situazioni ma soprattutto per un migliore svolgimento delle gare. 

LA CRONACA – Inizio da incubo per gli irpini sotto di due reti dopo nemmeno 7’ di gioco. Il rigore dopo 5’ guadagnato dalla Frattese e realizzato da Del Prete rende l’incontro più agevole, due minuti dopo sul primo palo da azione d’angolo lo stesso Del Prete firma il raddoppio. Superato il momento di difficoltà il San Tommaso riscalda i guanti di Merola dopo 20’ con la punizione  di Samake deviata sopra la traversa dal numero uno nerostellato. Nella parte finale, bel contropiede della Frattese che vede Del Prete servire in area a Capasso un comodo pallone da spingere soltanto in rete. Dall’altra parte reazione del San Tommaso che con il classe 99 (unico dei 22 scesi in campo) Samake che sul primo palo fredda Merola. Nella ripresa, ancora Del Prete vicino alla tripletta ma dopo aver saltato il portiere a porta vuota colpisce il palo. L’improvviso infortunio dell’arbitro manda anzitempo le squadre sotto la doccia. 

TABELLINO 

FRATTESE – SAN TOMMASO 3-1 sosp. al 65′

FRATTESE: Merola, Arigó, Imperatore, Ferrara, Tamburrini M., Tarallo, Capasso, Pappagoda, Del Prete, Di Lillo, Costabile. 

A disposizione: Esposito, Bernelli, Costanzo, Ferro, Porzio, Tamburrini D., Di Maio. 

Allenatore: Marchese. 

SAN TOMMASO: Dose, Moschella, Iavazzo, Romaniello, Preziosi, Limone, Tropeano, Marinelli, Zaccaria, Samake 99.

A disposizione: Russo, De Angelis, Tropeano U., Guerriero, Di Guglielmo, De Nardo, Rega, Festa. 

Allenatore

ARBITRO: Fabrizio Falco (Napoli)

RETI: 5’ rig., 7’ Del Prete, 41′ Capasso, 42′ Samake (ST)