NAPOLI – Nei primi comunicati pubblicati dal Dipartimento Interregionale della Lnd, diverse pagine sono dedicate ad un lungo elenco con ammende alle società che vanno dai 50 € per “assenza ambulanza” e 100 € per “inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara”. 

Nel campionato giovanile più importante che le squadre di Serie D dovrebbero curare con maggiore attenzione, purtroppo si verifica questa escalation di società che non prestano attenzione ad un aspetto importante che serve per tutelare la salute dei propri tesserati. Intanto il Dipartimento Interregionale della Lnd, sta prendendo i giusti provvedimenti con l’auspicio che ci sia organizzazione sulla parte medica durante le partite.