Quando mancano 90 minuti al termine del campionato, è ancora apertissima ed equilibrata la lotta per le prime 5 posizioni

BENEVENTO – Si respira l’aria delle grandi nel Sannio. Sono infatti ben 2 le squadre beneventane che parteciperanno ai play-off, salvo miracolo in favore della favola Virtus Goti. Come risaputo, ogni posizione in griglia ha un suo valore ed una sua importanza ai fini del fattore campo. Al secondo posto c’è il Montesarchio a 2 lunghezze sul Casalnuovo. In caso di parità di punti avrebbero la meglio i napoletani per il vantaggio sullo scontro diretto. Dunque, ai ragazzi di Lombardo basterebbe una vittoria in trasferta contro l’Hermes Casagiove, e probabilmente anche una non vittoria visto che il Casalnuovo giocherà al Papa contro l’Edilmer. Alla finestra la Forza e Coraggio che, ad 1 punto dai granata, dovrà solamente aspettare il risultato delle altre visto che la Summa Rionale Trieste non darà il minimo fastidio ai giallorossi. All’ultimo posto disponibile per i play-off, sono a pari punti Villa Literno ed Edilmer Cardito. Attualmente ad avere la meglio sarebbero i casertani che hanno la meglio sugli scontri diretti. Alla compagine del patron Fontana basterà una vittoria contro il Teano già salvo. Si è spenta all’ultima curva la speranza dell’incredibile cavalcata della Virtus Goti uscita sconfitta dal Comunale di Brusciano contro la Viribus Somma in rimonta. I biancorossi sono a 2 punti dal quinto posto e dunque una vittoria contro il Vitulazio allo Ievoli potrebbe non bastare. La combinazione per il miracolo? Una non vittoria dell’Edilmer Cardito ed una sconfitta da parte del Villa Literno. Ecco la classifica che coinvolge tutte le squadre:

MARCIANISE 67 (Maddalonese-Marcianise)

MONTESARCHIO 56 (Hermes Casagiove-Montesarchio)

CASALNUOVO 54 (Edilmer Cardito-Casalnuovo)

FORZA E CORAGGIO 53 (Summa Rionale-Forza e Coraggio)

VILLA LITERNO 50 (Teano-Villa Literno)

EDILMER CARDITO 50 (Edilmer Cardito-Casalnuovo)

VIRTUS GOTI 48 (Virtus Goti-Vitulazio)