“Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto tecnico-tattico” esordisce il nuovo allenatore biancorosso.  “Il Girone? Tutto nuovo sarà piu’ affascinante”
Ad una settimana dall’avvio del Campionato di Promozione 2016/2017 e a poche ore dalla prima uscita stagionale in Coppa Italia Dilettanti, la Virtus Goti ’97 cambia allenatore. Dopo aver provveduto alla preparazione atletica, Mister Fischetti ha lasciato la squadra di S. Agata de’ Goti. Sopraggiunti motivi personali hanno avuto la meglio sulla volontà di allenare nel Sannio per Fischetti.
Il presidente Carfora, dunque, si è visto costretto a guardarsi attorno e la scelta è caduta su Nicola Facchino.
Mister Facchino, lo scorso anno sulla panchina del Paolisi, conosce bene la Virtus Goti e i suoi giocatori, avendo allenato sia Nostrale che Piccoli che ora si ritrova nella compagine gota. Anche se con il campionato alle porte e la Coppa Italia da giocare sabato, Facchino ha deciso di sposare il progetto della Virtus Goti, mettendosi subito al lavoro nel pomeriggio di oggi.
“Sono contento per l’avventura che sta per cominciare con la Virtus Goti. Oggi ho incontrato per la prima volta la squadra ed anche se c’è da lavorare, ho notato la buona volontà da parte di tutti. Dobbiamo affrettare i tempi dal punto di vista tecnico-tattico e speriamo di raggiungere i nostri obiettivi il prima possibile” – ha commentato Mister Facchino.
Intanto la Lega ha comunicato ieri i girone e, come prevedibile, la Virtus Goti è stata inserita nel Girone A con squadre del casertano e napoletano e solo la Forza e Corraggio, il Ponte ed il San Nicola del Sannio. “Sarà un girone stimolante. Andremo ad affrontare squadre che non conosciamo e per questo il campionato sarà ancora più affascinante” – ha chiuso Mister Facchino.