E' successo prima dell'inizio della partita che poi è cominciata regolarmente e conclusa con la vittoria degli isolani per 3-1

TORRE DEL GRECO (NA) - Animi tesi prima del fischio d’inizio di Torrese – Isola di Procida, partita disputata ieri pomeriggio all’Amerigo Liguori di Torre del Greco e valevole per la 25ma giornata del campionato regionale di Promozione Girone B. Non si conoscono i dettagli della vicenda, le ricostruzioni sono tante e alcune diverse tra di loro. Una cosa è certa sulla base delle testimonianze raccolte dal nostro inviato al Liguori si è verificato un parapiglia che ha visto coinvolti i massimi dirigenti delle due società. 

Ricordiamo che all’andata a Procida il presidente della Torrese Simone Magliacano venne preso di mira da alcuni tifosi locali alla presenza anche dei suoi figli. Un brutto gesto che ieri ha confermato il mancato feeling tra le due società.