Le parole del forte portierone dopo il dolce pareggio contro l'Edilmer Cardito

CARDITO (NA) – Un pareggio che non fa male quello che apre il 2019 della capolista Marcianise. La non vittoria del Montesarchio, ha infatti invariato il vantaggio degli uomini di Angelo Valerio che guidano la leadership con 9 punti in più sui beneventani. La semifinale di Coppa Promozione con il S.Antonio è solo la ciliegina di una stagione che continua a vedere il numero 0 sulla casella delle sconfitte. Ecco che è intervenuto ai nostri microfoni uno dei protagonisti assoluti della cavalcata trionfale marcianisana, l’esperto portiere Vincenzo Mormile:

“Non è stata una bellissima partita, abbiamo affrontato una squadra molto organizzata e forte sul piano fisico che ci ha messo in seria difficoltà. Siamo andati in vantaggio nella ripresa partendo subito forte con Perfetto, purtroppo il loro gol è dovuto ad un mio infortunio. Su una palla messa dietro da Iovinella di testa mi sono fatto anticipare dall’attaccante Russo che ha siglato il pari a porta vuota. Alla fine il pareggio è stato il risultato più giusto, quindi non sono per niente 2 punti persi… poche squadre faranno punti su quel campo. Stiamo facendo una stagione incredibile, l’auspicio è quello di vincere il campionato e fare bella figura in Coppa Italia Promozione contro il Sant’Antonio Abate. Lo dobbiamo fare per i sacrifici che sta facendo la società e per i nostri tifosi”.