Di Blasio porta subito avanti i sanniti, Liccardi su rigore la manda ai supplementari. Boscaino al 107' mette fine ai sogni partenopei. Il commento finale di mister Marotta (Casalnuovo)

PONTE (BN) – All’Ocone di Ponte si gioca la finale play-off del girone A di Promozione. I casalinghi del Montesarchio, secondi in classifica in campionato, hanno eliminato il Villa Literno. Gli ospiti del Casalnuovo hanno invece fatto fuori la Forza e Coraggio BN.

LE FORMAZIONI – Mister Marotta schiera i suoi con il solito 3-5-2. Pispico parte dalla panchina, in tandem con Romano c’è Liccardi. Per il resto, confermata la squadra che ha battuto la Forza e Coraggio: in porta c’é Allocca, in difesa Russo, Carlino e Miraglia, a centrocampo Buonaurio, Polverino, Greco, Mancini e Iorio, in attacco Romano e Liccardi. 4-3-3 per i locali.

PRIMO TEMPO – Il Montesarchio, spinto dai tantissimi tifosi giunti all’Ocone di Ponte parte forte e al 4’ è giá in vantaggio. Di Blasio sfrutta un’incertezza di Russo a centrocampo, si invola sulla sinistra e al termine di una bella azione solitaria supera Allocca per l’1-0. Sembra tutto facile per gli azzurri, ma i granata (oggi in maglia bianca) cominciano a ingranare. Al 20’ un pericoloso tiro di Buonaurio viene rimpallato, mentre un minuto dopo un suo ottimo cross non viene sfruttato per pochi centimetri dall’attacco del Casalnuovo. Al 25’ si fa rivedere il Montesarchio con Faraone sugli sviluppi di un angolo, mentre al 31’ la migliore occasione la ha Romano che con un colpo di testa preciso e potente colpisce in pieno la traversa. Il Casalnuovo continua ad attaccare nel successivo quarto d’ora senza trovare la porta. Nell’unico minuto di recupero concesso una punizione a giro di Liccardi termina di pochi centimetri sul fondo. Al riposo si va sull’1-0 locale.

RIPRESA – Il secondo tempo comincia come il primo: con un gol dopo quattro minuti. Il signor Rapuano concede l’estrema punizione dopo circa due minuti di proteste del Montesarchio. Liccardi segna il calcio di rigore e porta i suoi sull’1-1. Il Casalnuovo ci crede ancora di più, serve un gol per superare il turno e il Montesarchio non sembra imbattibile. Al 58’ Pispico rileva un acciaccato Liccardi, la partita è equilibrata, ma il Casalnuovo ha le migliori occasioni: al 60’ Romano si trova a tu per tu con Parente ma il lancio è troppo lungo e la punta riesce solo a toccare lievemente il pallone, bloccato dal portiere. Al 77’ l’episodio che potrebbe cambiare il match: Romano viene platealmente atterrato in area di rigore ma Rapuano non ravvede gli estremi per il rigore. Negli ultimi dieci minuti il Casalnuovo ci prova, ma la migliore occasione la ha il Montesarchio al 90’. Si va ai tempi supplementari.

SUPPLEMENTARI – Nei supplementari il Casalnuovo non riesce a sfondare il muro del Montesarchio. L’ingresso di Iorio e il passaggio al 3-4-3 non servono a cambiare le sorti del match. Nel secondo minuto del secondo tempo supplementare i locali trovano la rete del 2-1: sugli sviluppi di una punizione prima il palo salva Allocca, poi Boscaino segna il gol del 2-1 che abbatte le speranze del Casalnuovo. Il match termina sul 2-1, ad andare avanti è il Montesarchio.

IL COMMENTO DI MISTER MAROTTA – “Ringrazio la squadra, abbiamo fatto il massimo. La partita è stata purtroppo decisa da due episodi, il primo gol è stato causato da un nostro errore, sul secondo siamo stati sfortunati. È stata una partita molto equilibrata, da pareggio. Peccato che ci manchi un evidente rigore (Romano atterrato in area al 77’), ma non abbiamo nulla da recriminare e, sono obiettivo, non so se il primo rigore ci stava. Il bilancio dell’annata è positivo, volevamo arrivare ai playoff e li abbiamo raggiunti. Dispiace aver perso oggi, ma queste partite vengono decise da episodi. Ringrazio nuovamente la squadra per l’annata, il direttore, tutto lo staff, i magazzinieri e i due presidenti Paone e Uglietti che non ci hanno fatto mai mancare nulla”.

TABELLINO MONTESARCHIO-CASALNUOVO 2-1 D.T.S.

A.C. MONTESARCHIO: Parente; Cillo, Faraone, Cocozza, Adamo; Boscaino (115’ Luciano S.), Ferretta, Ferraro; Feo (57’ Siciliano), De Maio (110’ Cirillo) Di Blasio.

A disposizione: Duro, Compare, Parisi, Minucci, Izzo, Cirillo, Luciano G.

Allenatore: Antonio Lombardo.

F.C. CASALNUOVO (3-5-2): Allocca; Russo (75’ Orefice, 95’ Iorio P.), Carlino, Miraglia; Buonaurio, Polverino, Greco, Mancini (73’ Testaguzza), Iorio F.P. (106’ Salvati); Romano, Liccardi (58’ Pispico).

A disposizione: Paone, D’Aniello, Rea, Maisto.

Allenatore: Carmine Marotta.

ARBITRO: Antonio Rapuano (Benevento)

ASSISTENTI: Raffaele Cecere (Caserta), Ferdinando Savino (Napoli)

MARCATORI: 4’ Di Blasio, 107’ Boscaino (M), 49’ rig. Liccardi (C)

AMMONITI: Di Blasio, De Maio, Ferraro, Boscaino (M), Orefice, Romano, Carlino (C)

RECUPERI: +1’ pt, +3’ st, +1’ pts, +3’ sts.

SPETTATORI: 500 circa