L'intervista al presidente rossoblù Angelo Freda che ci racconta le emozioni della vittoria del campionato e il progetto futuro

CELLOLE (CE) – Una stagione fantastica per il Cellole. La super rimonta nel girone B di Prima Categoria, ha mandato in festa una realtà che ritorna in Promozione dopo 5 anni. Ai nostri microfoni le parole del presidente Angelo Freda:

“Il momento più bello della stagione è stato quello della rimonta incredibile, dove abbiamo capovolto lo svantaggio di 8 punti senza nemmeno accorgercene. I ragazzi, dopo l’immeritata sconfitta di Puglianello, hanno cambiato mentalità. Abbiamo trovato tutto spianato, una strada in discesa coronata dal miglior attacco, miglior difesa ed un reparto portieri davvero eccellente. Il campionato di Prima Categoria è davvero molto complicato, anche le ultime classificate hanno esibito un buon calcio. Tutte le gare sono state complicate, il livello agonistico è veramente ad alti livelli, spero di conseguenza che la federazione aiuti gli arbitri sempre di più. Il nostro organico è fisso e caratterizzato da pochi cambiamenti, questo ci ha sicuramente aiutato nell’equilibrio e nella sinergia nello spogliatoio. L’anno prossimo? Abbiamo giocato le ultime partite con alcuni under quindi con una base Juniores stiamo costruendo il campionato di Promozione, domani avremo un vertice societario per discuterne. Per la situazione campo invece, l’amministrazione sta lavorando per l’omologazione”.

A cura di Andrea Murolo