L'Alvignano perde con due goal di scarto

Vince e convince la Virtus Afragola Soccer all’esordio di campionato contro l’Alvignano. Unico neo il gol subito nel finale di gara ma considerando le temperature al limite del praticabile ci può stare.

Bastano dieci giri lancette ai padroni di casa per sbloccare il risultato: Varese serve in aria Bianco che va alla conclusione respinta dalla retroguardia casertana, sulla ribattuta lo stesso Bianco più lesto di tutti insacca.

Sette minuti dopo arriva il raddoppio: Ronga intercetta un passaggio tra le linee e serve di prima Mazza che in ripartenza entra in aria e non lascia scampo a Paglia.

Ad avvio ripresa taglio millimetrico di Mazza per Ronga che punta la porta ma viene atterrato da Paglia in uscita: dagli undici metri non sbaglia Ronga. Il ritmo partita cala complice il forte caldo, non perde però la concentrazione Speranza che al 22’ si fa trovare pronto su una conclusione pericolosa dei casertani. Non può nulla però allo scadere l’estremo difensore afragolese contro il gol della bandiera di Arezzo.

VIRTUS AFRAGOLA SOCCER 3

ALVIGNANO 1

Virtus Afragola: Speranza, Spina, Tramonto, Sepe, Iaquinangelo, Varese, Bianco (42’ st Gagliano), Polverino (42’ st Caccavale), Ronga (36’ st Fusco), Mazza (29’ st Ciccone), Balsamo (17’ st D’Ambrosio). A disposizione: Del Giudice, Minichini, Medugno, Basciano. Allenatori: Sicuranza/Bramante

Alvignano: Paglia, Anzalone, Tranquillo (42’ st Di Leone) Vecchio, Marrone, Trematerra, Sgueglia, Perrotta An. (25’ st Santoro), Arezzo, Quaranta, Nascari (13’ st Barbieri) A disposizione: 

Allenatore: Mele

Arbitro: Della Mura di Nocera Inferiore

Marcatori: 13’ pt Bianco (V), 20’ pt Mazza (V), 13’ st Ronga (V) rig., 44’ st Arezzo (A)

AFRAGOLA (NA)  

Note: Ammoniti Iaquinangelo (V), Paglia (A), Marrone (A), 6-3 Angoli, Recupero 2’ pt e 3’ st