Incredibile goleada dei flegrei che vincono segnando sette reti in trasferta

Nello scontro salvezza giocato al “De Cicco” di Sant’Anastasia, la Puteolana 1909 travolge i locali della Real Sant’Anastasia per 7-0, con il partente Mazzeo in grande spolvero con una tripletta nella sua gara d’addio, le altre reti portano la firma del giovane La Pietra (doppietta), Capuano e Di Vicino.

Passando alla cronaca gara subito in discesa per i granata di Pozzuoli che al 9’ passano in vantaggio. A sbloccare la gara è Marco Mazzeo che trasforma un penalty procurato dal giovane La Pietra. Al 18’ è lo stesso Mazzeo a raddoppiare su un calcio di punizione. I granata non si fermano e continuano a macinare gioco e il 3 – 0 siglato da la Pietra è una naturale conseguenza di ciò che si sta vedendo in campo. Ad inizio ripresa prima Capuano cala il poker poi Mazzeo sigla il 5 – 0 e la sua personale tripletta. Chiudono la goleada ancora La Pietra e poi Di Vicino che sancisce il 7 a 0 Finale. Con la vittoria in casa dello Stasia la Puteolana 1909 ottiene il decimo punto nelle ultime 4 gare, facendo così un bel balzo in classifica , abbinata ad una ritrovata solidità difensiva che nelle ultime 10 partite hanno subito solo 5 reti.

REAL SANT’ANASTASIA 1945: 

Panico, Iannone, Pastore, Coppola (18’ st Castaldo), Cioce, Giorafo, Del Gaudio (7’ st Mollo), Di Costanzo (13’ st Vellutino), Franzese (1 st Presutto) Giordano, Zinocchi (33’ st Mingione).

A disposizione: Ambrosino, Zambrano.

Allenatore: Principe.

PUTEOLANA 1909: 

Pietrangeli, Massa (28’ st Esposito Ge.), Scordato (33’ st Buonfino), Cangiano, Gritti (20’ st Di Vicino), Esposito Gi., Capuano (18’ st Cardone), Granata (23’ st Trincone), La Pietra, Mazzeo, Nasti

A disposizione: D’Aniello, Fulton.

Allenatore: Avallone.

Arbitro: Crispino (Frattamaggiore)

Assistenti: Cantarella (Salerno) e Giustino (Frattamaggiore)

Marcatori: 9’ rig., 18’ e 53′ Mazzeo, 35’ e 75′ La Pietra, 60’ Capuano, 78’ Di Vicino

Ammoniti: Coppola e Giorafo (S).

Espulsi: nessuno