Lioni nella storia, irpini che in tre anni passano dalla Prima Categoria all'Eccellenza. Epilogo amaro per il Buccino

Lioni (AV) Il Lioni è nella storia, gli irpini battono il Buccino e accedono in Eccellenza.

Gli Irpini dopo una gara tiratissima contro un ottimo Buccino ottengono una promozione quasi impensabile fino a pochi anni fa. Il primo tempo è appannaggio degli ospiti che però non riescono a sfondare e al riposo si va sullo 0-0. Nella ripresa i padroni di casa scendono in campo con un altro piglio e gli sforzi vengono premiati ad un quarto d’ora dalla fine. Uno degli uomini simbolo di questa stagione, Troiano, trova il vantaggio facendo esplodere il “N. Iorlano”, gremitissimo, portando gli irpini avanti. Dopo la rete, i padroni di casa cercano di gestire il vantaggio ma gli ospiti ci provano in varie occasioni, mettendo in difficoltà la retroguardia irpina. Nel finale anche l’estremo difensore ospite si lancia in area avversaria ma senza risultati e dopo cinque minuti e mezzo di recupero l’arbitro chiude la contesa e il Lioni entra nella storia accedendo in Eccellenza.

Una stagione trionfale per il Lioni che chiude un’ottima stagione conclusa alle spalle della corazzata Grotta, risultato incredibile per gli irpini che solo due stagioni fa militavano in Prima Categoria. Finale amaro invece per il Buccino che, nonostante un’ottima prestazione, deve arrendersi ad un avversario più cinico sotto porta vedendo svanire il sogno a 15 minuti dal termine.

POL. LIONI-BUCCINO VOLCEI 1-0 (’73 Troiano)

POL. LIONI: Errico; De Cillis (’01), Perillo, Bravoco, Di Pietro, Cela, Troiano, De Simone (’99), D’Acierno, Martiniello (’00), Torsiello; A disp: Rafaniello; Dello Russo, Di Gianni, Patrone (’01), Ucciardo (’01), Lardieri (’00), Napolillo, Cetrulo (’99), Sagliocca (’00); All: Sicuranza;

BUCCINO VOLCEI: Pergamena; Botta Ang., Viggianiello (’99), Cascone, Magliano, Giordano, Santese, Njie, Barra, Gesso (’00), Maltempo (’01); A disp: Bifulco (’00); Capozza, Bovi, Botta Ant., Pasquariello (’01), Volpe, Putzolu (’99), Jammeh (’00), Rago; All: Costantino