La compagine del patron Gallo è ad un passo dall’aritmetica Eccellenza

CASERTA – Un campionato dominato senza difficoltà per l’eterna capolista Marcianise. Con 0 sconfitte e una finale di Coppa Italia Promozione in palio, i ragazzi di Angelo Valerio si apprestano a chiudere una stagione da sogno. Quando mancano 7 giornate dal termine, sono 16 i punti di vantaggio su Forza e Coraggio e Montesarchio, 17 invece quelli sul Casalnuovo. Ebbene, nel 24° turno, in caso di vittoria dei casertani al Progreditur contro la Viribus Somma, potrebbe arrivare l’aritmetica con i seguenti casi. Serviranno, però, le non vittorie di Forza e Coraggio, Montesarchio e Casalnuovo. In caso di tutte sconfitte delle inseguitrici, con i successivi 18 punti disponibili sarebbero 19 quelli di vantaggio dei biancocelesti che quindi trionferebbero. Con dei pareggi, allora sarebbero 18 quelli in più sui 18 ancora in palio: con gli scontri diretti però non c’è storia. Quindi, le non vittorie delle rivali con il contemporaneo successo al Progreditur, consegnerebbero al Marcianise le chiavi dell’Eccellenza con 6 giornate di anticipo.