La capolista del girone D non fallisce, seppur con qualche difficoltà, il secondo match point a disposizione e supera in rimonta il San Vito Positano. Vince lo scontro diretto playoff il Capri Anacapri, che però non riesce ad ostacolare la festa promozione di mister Aiello

MASSA LUBRENSE (NA) - Non spreca la seconda chance a disposizione e conquista la promozione diretta in Eccellenza la Massa Lubrense

La compagine allenata da mister Pasquale Aiello vince in rimonta la sfida tra le mura amiche contro il San Vito Positano e corona una stagione strepitosa dei suoi uomini vissuta sin dalla prima giornata. 

La compagine giallorossa ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote alla Massa Lubrense per gran parte della gara, trovando con Volpe la rete del vantaggio nella prima frazione di gioco. Gli uomini di mister Aiello non si sono però scomposti e nella ripresa hanno ribaltato il punteggio con Alfano e Vanacore

In ottica promozione diretta a nulla serve, dunque, il successo esterno sul terreno del Santa Maria la Carità del Capri Anacapri. La compagine isolana si impone per 3-2 guidata dalla doppietta del solito Principe, sempre più in alto nella classifica capocannonieri, e alla rete di apertura di Solitro. Non riesce a riprendere la partita in mano la compagine di Santa Maria la Carità, che con Oliva e Formisano ha sperato di non ampliare ancor di più la forbice tra secondo e terzo posto – ora di ben otto punti.