Il giovane calciatore classe 2001 passa alla compagine granata

MADDALONI (CE) Diciotto anni ancora da compiere e tanta voglia di affermarsi nel calcio dei “grandi”. Venti presenze nello scorso campionato con la maglia delle Aquile Rosanero e adesso la grande occasione per espresso volere di mister Ciccio Portone. E’ tempo di “under” in casa Maddalonese dopo i botti fragorosi della prima fase di calcio mercato. I giovani sono e saranno una priorità per la causa granata e dopo aver promosso in prima squadra gli ottimi elementi della passata “Juniores”, ecco l’ufficialità dell’acquisto di Michele Di Siena, terzino destro classe 2001 con l’intera trafila giovanile svolta con il Piana di Caiazzo, prima di un’avventura poco felice in quel di San Prisco e il più soddisfacente battesimo in “Promozione” con le Aquile. Un ragazzo che tanta voglia di emergere accompagnata da una massiccia dose di entusiasmo. Con la maglia della Maddalonese avrà la possibilità di dividere campo e spogliatoio con grandi campioni ed è consapevole che la prossima stagione sarà cruciale per la sua crescita sportiva ed umana. Un “under” che si muove bene anche da esterno anche se il ruolo da terzino destro è quello che gli calza a pennello. “Per me – afferma il neo acquisto Di Siena – è giunto il momento di alzare l’asticella e confrontarmi con un progetto importante come quello allestito dalla Maddalonese. La società e lo staff tecnico partono con ottime intenzioni e gli auspici di raggiungere importanti traguardi. Toccherà a noi calciatori dare le adeguate conferme sul campo. Nel campionato che sta per iniziare il mio personale obiettivo è quello di migliorarmi e farmi trovare al massimo della condizione quando sarà il mio turno. Sono contento ed orgoglioso della scelta fatta. Per un giovane è importante crescere all’ombra di tanti nomi affermati e importanti del calcio dilettantistico. Adesso – conclude il classe 2001 – è solo il momento di sudare, lavorare bene e prepararci nel migliore dei modi alla nuova stagione”. Tanta fame e desiderio di conquistare un posto al sole attraverso i sacrifici e gli indiscussi mezzi tecnici messi in evidenza sin dalle giovanili. Michele Di Siena è pronto ad indossare la maglia del Centenario.