Pirone e Diallo mandano ko il Castelpoto

MUGNANO DEL CARDINALE (AV) - Terzo risultato di fila per il Carotenuto, che stende per due reti a zero anche la formazione sannita del Castelpoto, avversario molto ostico e cinico. Dopo il successo infrasettimanale contro il Cimitile, la formazione di mister Bianco agguanta il quarto successo utile, considerando l’ultima vittoria sul difficile campo a Bisaccia. La formazione rossonera con gli importanti tre punti conquistati tra le mura amiche del “Sanseverino” vola a -1 dalla vetta della classifica, in attesa del match tra Abellinum e Solofra. I rossoneri, in una partita combattuta e dominata dalle prime battute, al 33’ passano in vantaggio con Pirone, imbeccato su un’ottima iniziativa della formazione di casa e servito da in area da rigore da Diallo. La prima frazione di gara termina sul risultato di 1-0 a favore dei padroni di casa.  Nella ripresa è sempre il Carotenuto a guidare e a definire le trame di gioco, riuscendo a trovare la rete del 2-0: Diallo imbeccato da un difensore in area di rigore e successivamente atterrato, dopo un ottimo gioco di gambe nel mandare in tilt la retroguardia sannita. L’attaccante guineano si presenta dagli undici metri e non sbaglia. Il Carotenuto ha provato a concretizzare le tante occasioni ottenute, ma per mancanza di cinismo non è riuscito a concretizzare, se non trovando due traverse. Termina la gara 2-0 per il Carotenuto, che settimana prossima sarà impegnato ad Altavilla Irpina contro l’Abellinum.

U.S.G. Carotenuto- Castelpoto 2-0

Carotenuto: Bruno, Patriciello, Simeri, Biancardi, Albertini, Cossentino, Cardore, Palmieri, Pirone, Andres, Diallo

A disposizione: Prezioso, Festa, Rega, Auriemma, Esposito, Montuori, Monda, Prezioso, Panico

Allenatore: Francesco Bianco

Castelpoto: De Vanno, Varricchio, Pacillo, Amabile, Curcio, Camporaso, Martignetti, Grasso, Castiello, Romano, D’Alessio

A disposizione: Calicchio, Schettini, Sangiuolo, Polvere, Zullo, Martignetti, Muccio

Allenatore: Cagnale

Reti: 33’ Pirone (CR), 57’ Diallo (CR),