La Calpazio impegnata nel derby dei Templi contro la Poseidon, lo Sporting Pontecagnano attende la Temeraria San Mango del nuovo corso Spetrini. Fari puntati anche su Centro Storico-Picciola e su Salernum Baronissi-Sanmaurese

SALERNO | 10° turno di Promozione all’insegna dei big-match nel girone D, un raggruppamento che sta regalando notevoli emozioni e nel quale regna l’equilibrio in classifica e tra gli schieramenti. Se da un lato la consueta regina del campionato ancora non è uscita fuori, dall’altro lato stiamo assistendo a tante sorprese nelle prime posizioni di classifica. Fatta eccezione per Acquavella-Giffonese, che si disputerà di domenica, le restanti sette partite si giocheranno di sabato. Partita del weekend è sicuramente la sfida tra le due prime della classe, il Giffoni Sei Casali e l’Alfaterna, due sorprese vista l’età media molto bassa di entrambe le rose rispetto alle altre formazioni del girone. A Prepezzano sicuramente ci sarà tanto spettacolo e si assisterà alla sfida tra bomber Citro, capocannoniere con 11 centri, e la miglior difesa del torneo, quella giffonese con soli 5 gol subiti. Una partita vietata ai deboli di cuore e dalla quale potrebbe decidersi anche il destino dell’Angri che ha l’occasione di portarsi addirittura in vetta da sola: ostacolo dei grigiorossi sarà il fanalino di coda Campagna, formazione comunque da non sottovalutare. Guarda con interesse anche la Calpazio, vogliosa di riportarsi nelle primissime posizioni: i collinari ospiteranno al “Carrano” di Castellabate i cugini della Poseidon nella stracittadina dei templi di Paestum, classica gara dove la classifica si annulla. Lo Sporting Pontecagnano in attesa del responso del ricorso in merito al giallo di Giffoni Valle Piana attende in casa la Temeraria San Mango sulla cui panchina esordisce per la terza volta Giuliano Spetrini che ad inizio settimana ha rilevato il dimissionario Spirineo. In casa anche il Salernum Baronissi che ospita l’ostica matricola Sanmaurese mentre la Picciola va a far visita al Centro Storico Salerno per rilanciarsi in classifica dopo una brusca frenata. Il Buccino Volcei reduce dal ko interno contro la Calpazio sarà di scena a Casignano in casa della Rocchese. Chiude il programma la sfida domenicale tra l’Acquavella e la Giffonese.