Gli orange con una superba prestazione si aggiudicano la sfida per la seconda posizione contro la Paratina Chiaiano

LUSCIANO (CE) - Archiviata l’amara sconfitta di una settimana fa sul campo della capolista Villaricca, l’Aragonese cala il poker alla Paratina di Chiaiano, supera in classifica gli avversari di giornata, e con 20 punti si riprende la piazza d’onore.

Al ‘Comunale’ di Lusciano va in scena una partita vibrante, intensa e ricca di emozioni, con la compagine di mister Mincione brava a recuperare due volte lo svantaggio, per poi chiudere la gara nel finale e portare a casa tre punti meritati e pesantissimi.
Prestazione di grandissimo spessore per l’intero undici Orange, sugli scudi tre nomi: Nini’ Verde, (El Diez) classe ’87 autore di una fantastica rete e di una strepitosa prestazione con giocate di altissimo livello tecnico, Carmine Palmieri, ultimo arrivato nella famiglia Aragonese, autore di una doppietta alla sua seconda presenza in maglia luscianese, e Carmine Di Grazia padrone assoluto della mediana, quantità e qualità a servizio dei suoi compagni.

Primo tempo equilibrato, i luscianesi vanno sotto, fanno pari con Palmieri, per poi trovarsi nuovamente a rincorrere la Paratina. I padroni di casa insistono, Esposito si supera sulla conclusione di Panza, e ipnotizza Romano, che si fa respingere il calcio di rigore.

La ripresa è di marca luscianese, l’Aragonese trova subito il pari, grazie ad una splendida azione corale, finalizzata da un delizioso pallonetto di Verde.

Sulle ali dell’entusiasmo gli Orange non si fermano: Romano serve Palmieri che, liberato da un velo di Verde, batte Esposito con un chirurgico diagonale.

I luscianesi continuano a macinare gioco, Verde ricambia il favore, veste i panni di assist-man e lancia Romano, il numero 15 si fa perdonare l’errore dal dischetto, realizzando con freddezza e precisione il 4-2, risultato con cui si chiude la contesa.

Ora la sosta natalizia per ricaricare le energie fisiche e mentali, si ritorna in campo nel weekend dell’Epifania, per gli Orange di Lusciano trasferta sul campo della Sanciprianese, quinta forza del girone A con 17 punti.

ARAGONESE – PARATINA CHIAIANO 4-2 (1-2)

10’GIORNATA CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE A

DOMENICA 23 DICEMBRE – ‘COMUNALE’ DI LUSCIANO (CE)

Aragonese: Di Grazia P., Campaniello, D’Amore, Palmieri, Iavarone, Maraolo, Di Grazia C., Di Carluccio, Panza, Verde (’87), Romano.

A disposizione: Terzo, Natale, Petrillo, D’Aniello, Maffeo, Mutone, Verde (’90), Di Grazia M., Dore.

Allenatore: Mincione

Paratina Chiaiano: Esposito, Onorato, La Bruna, Melillo, Di Fenza, Capuano, Costabile, Bova, Zinno, Torre, Lanzaro.

A disposizione: Mango, Di Vaio A., Riano, Silvestri, Di Vaio E., Leone, Della Corte, Silvestro.

Allenatore: Pinzolo

Arbitro: Davide Del Prete della Sezione di Frattamaggiore

Reti Aragonese: 2 Palmieri, Verde (’87), Romano