Il tecnico aveva guidato gli aquilotti nel 2018-2019

CAVA DE' TIRRENI (Sa) - In casa Cavese è arrivata l’ufficialità di Giacomo Modica alla guida del team aquilotto. L’ex allenatore dei metelliani era infatti il nome più gettonato per subentrare, nella stagione alle porte, a Salvatore Campilongo, tecnico che ha condotto alla salvezza i metelliani nell’ultima annata. Il nome di Modica, da giorni l’unico accostato al club di Cava de’ Tirreni, attendeva, in pratica, solo l’ufficialità per essere considerato il nuovo trainer del team di terza serie. Per l’ex calciatore, di origini siciliane classe 1964, si tratta, a tutti gli effetti, di un ritorno a nel club caro al presidente Santoriello. 

 

L’indizio social della Cavese

Sulla pagina ufficiale Facebook della Cavese era apparsa, nel pomeriggio di oggi, una raccolta di reti siglate nella stagione 2018/2019 quando proprio Giacomo Modica allenava il sodalizio metelliano. Dopo le tante marcature, al termine dei due minuti di video, appare lo stesso tecnico salutato dalla tifoseria di fede biancoblu. Le immagini si riferiscono alla sfida di questa stagione disputata tra aquilotti e Vibonese, ex squadra guidata in questa annatat da Modica, giocata a Castellammare di Stabia. Il tutto lascia pensare, senza mezze misure, all’annuncio ufficiale ormai imminente del nuovo allenatore che si siederà il prossimo anno sulla panchina di Cava dei Tirreni.

Modica: il ritorno a Cava de’ Tirreni

Modica era stato sulla panchina della Cavese già nella stagione 2018/2019, con un undicesimo posto frutto di 47 punti conquistati in 36 partite. Il tecnico è reduce dall’annata alla guida della Vibonese, sodalizio calabrese inserito nel gruppo C di terza serie. In precedenza, per Modica, esperienze, in sella a Messina, L’Aquila, Lecco, Celano, Melfi e Cosenza, tutte tra Serie C e Serie D. Per Modica, inoltre, un passato da centrocampista, tra Serie B e terza serie, in piazze molto importanti. Da calciatore ha vestito, infatti, le maglie di Padova, Palermo, Messina, Ancona, Ternana, Atletico Catania. Turris, Licata ed Acireale. 

 

L’annuncio del team aquilotto 

La Cavese 1919 comunica di aver affidato a Giacomo Modica la guida tecnica della Prima Squadra. L’accordo, su base biennale, scadrà il prossimo 30 giugno 2022.
Cinquantasei anni nato a Mazara del Vallo (TP), Giacomo Modica nel torneo 2018/19 ha già allenato gli Aquilotti, freschi di ripescaggio in Serie C, conseguendo con largo anticipo la salvezza e sfiorando i play-off.
In carriera ha allenato Celano, L’Aquila, Melfi, Cosenza, Lecco e Messina, oltre ad essere stato secondo di Zdenek Zeman, con il quale ha condiviso esperienze italiane e internazionali, tra cui quelle con i turchi del Fenerbahçe, Roma, Napoli e Cagliari.
Modica ha appena concluso un’eccellente stagione sulla panchina della Vibonese, finita ad un passo dai play-off, e nel corso della quale i calabresi sono stati il terzo miglior attacco del Girone C (48 reti), alle spalle delle corazzate Reggina e Bari. E adesso inizia per lui una nuova avventura in biancoblù.
Bentornato a Cava de’ Tirreni, Mister. Ripartiamo insieme. Alé Cavese!