Le formazioni campane salgono a cinque nel girone C, salutando la Paganese e accogliendo il duo Gelbison - Giugliano. Torna nel raggruppamento la Viterbese, dal girone B anche il Pescara

ROMA - Il girone C di Serie C ha finalmente una sua composizione. Risolte le situazioni legate a Teramo e Campobasso (entrambe estromesse dai professionisti), la Lega Pro ha ufficializzato quelli che saranno i componenti dei tre raggruppamenti in vista della stagione 2022/23 di Serie C. 

Nsl girone C spiccano i nuovi arrivi delle campane Gelbison e Giugliano, vincitrici dei gironi G ed I di Serie D, e della pugliese Audace Cerignola – vincitrice del girone H. Dalla cadetteria il nome nuovo è quello del Crotone, pronto a tutto per ritornare subito in Serie B. Ci sono, poi, due formazioni che dal girone B passano a quello meridionale. Si tratta di Pescara e Viterbese: i delfini vorranno giocarsi le proprie carte dopo esser stati eliminati ai playoff dalla Feralpisalò; i gialloblù cercheranno di migliorare la salvezza ottenuta ai playout dello scorso campionato. 

Rispetto alla scorsa stagione non appaiono ovviamente in lista Bari e Palermo, promosse in Serie B. Fuori anche il Campobasso (per mancato pagamento dei debiti tributari e dell’Iva nel triennio 2019-2021), come le retrocesse dallo scorso campionato Paganese, Vibonese e Catania.

Resiste, invece, il Monterosi Tuscia. Il club laziale sembrava dover cambiare raggruppamento dopo l’avventura della stagione 2021/22, ma il ripescaggio del Sassari Torres – compagini sarde inserite nel girone B – e la contemporanea esclusione del Campobasso hanno spinto i biancorossi nuovamente nel girone meridionale, dove potranno disputare il proprio derby con la Viterbese. 

Ecco la lista completa del girone C di Serie C: Audace Cerignola, Avellino, Catanzaro, Crotone, Fidelis Andria, Foggia, Gelbison, Giugliano, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Pescara, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Virtus Francavilla, Viterbese. 

L’attesa è, ora, solo per la pubblicazione dei calendari. L’appuntamento è prenotato per le ore 12:00 di venerdì 5 agosto (domani), quando, salvo ennesimi stravolgimenti, le diverse società conosceranno il percorso da affrontare nell’imminente campionato di Serie C.