Il team irpino aveva abbandonato la corsa playoff in terza serie dopo lo 0-0 contro la Ternana

AVELLINO - Ezio Capuano e l’Avellino si salutano. La società del patron D’Agostino e l’allenatore, di origini salernitane, ex, tra le altre, di Casertana, Juve Stabia e Paganese hanno interrotto il rapporto lavorativo, iniziato nell’ottobre scorso, che non continuerà, quindi, nella prossima stagione. È stato lo stesso club irpino, nella serata di oggi a comunicarlo. Le strade si dividono dopo il pari, per 0-0, maturato sul campo della Ternana, che ha estromesso dalla corsa alla Serie B i biancoverdi. Questa la nota diffusa dalla compagine irpina che saluta, così, il tecnico che sembrava aver conquistato, grazie al suo temperamento, la piazza biancoverde. 

L’Us Avellino comunica di aver sollevato mister Ezio Capuano dall’incarico di allenatore della prima squadra. Il club intende ringraziare il mister per l’attività sin qui svolta e gli augura le migliori fortune umane e professionali.