Il tecnico gialloblù si avvicina con prudenza all'ultima sfida esterna della stagione, in casa di un Potenza che ha già fatto male ad una campana la scorsa settimana

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) - Si avvicina con calma e risolutezza all’ultima sfida esterna della regular season della Juve Stabia il tecnico gialloblù Walter Novellino.

L’allenatore stabiese mantiene alta l’attenzione in vista del confronto tra la mura del Potenza, a cui potrebbero bastare i punti racimolati con le vespe per festeggiare la permanenza diretta in C.

Mister Novellino non parla, invece, in conferenza della possibilità della sua Juve Stabia di raggiungere la zona playoff, sviando anche la domanda sui possibili punti di penalizzazione che potrebbero colpire i campani.

SCELTE IN ATTACCO – “C’è da apprezzare la disponibilità dei ragazzi. Affronteremo una squadra in salute, che sta bene e per cui ho il massimo rispetto. Ci stiamo allenando bene, poi vedremo che tipo di atteggiamento adottare a Potenza”.

PUNTI DI PENALIZZAZIONE – “Non ci interessa di questo, noi dobbiamo pensare a lavorare come stiamo facendo. La squadra deve essere convinta di quello che fa e deve ottenere. Sappiamo le difficoltà che ci sono calcisticamente parlando. Il Potenza è una buona squadra e lo ha dimostrato con la Turris. Noi stiamo bene e speriamo di fare un’ottima gara. Il resto non mi compete, io devo pensare a fare l’allenatore”.

TATTICA POSSIBILE – “Dobbiamo giocare come abbiamo sempre fatto dovunque siamo andati. Siamo consapevoli delle difficoltà, incontriamo una squadra che sta bene sulle gambe. Noi però stiamo bene e siamo pronti”.

Nonostante l’allenatore gialloblù non si sia particolarmente sbilanciato in merito alle scelte per la sfida di domani, la situazione convocati mostra una Juve Stabia in completa emergenza offensiva.

Le vespe non potranno contare sugli indisponibili De Silvestro ed Evacuo, che si aggiungono così all’ancora assente per doping Eusepi. Questa situazione potrebbe spingere così Della Pietra ad ottenere una maglia da titolare, anche se resta viva l’ipotesi Stoppa falso nueve.

Di seguito i convocati della Juve Stabia per la sfida di Potenza.

PORTIERI: Dini, Pozzer, Russo.

DIFENSORI: Caldore, Cinaglia, Dell’Orfanello, Donati, Esposito, Panico, Peluso, Tonucci, Troest

CENTROCAMPISTI: Altobelli, Davì, Erradi, Guarracino, Scaccabarozzi, Schiavi, Squizzato.

ATTACCANTI: Bentivegna, Ceccarelli, Della Pietra, Stoppa.