Il primo turno infrasettimanale di Serie C è poco soddisfacente per le compagini campane. In attesa della Cavese che scenderà in campo tra pochi minuti al Massimo di Catania, in serata hanno giocato Casertana, Paganese ed Avellino. Male i Lupi sconfitti al Partenio-Lombardi dalla Virtus Francavilla. Seconda sconfitta interna (0-1) nel giro di 3 giorni per la formazione guidata da Ignoffo. La Casertana torna da Bisceglie con un punto ma con tante recriminazioni per due gol annullati dalla terna arbitrale. Nel finale il miracolo di Crispino su Gatto salva i falchetti. Al Marcello Torre goleada della Paganese contro il Rende, ultimo e con 14 reti subite. Calabresi in vantaggio dopo 15′ di gioco con Scimia, poi prima dell’intervallo Sbampato ristabilisce la parità. Nella ripresa, si scatena Diop autore di una doppietta. Nel finale Alberti su rigore e Schiavino sigillano il successo per 5-1.