Ultimi tasselli da aggiungere in casa Turris, mentre alla porta ci sono tre fedelissimi della passata stagione

TORRE DEL GRECO (NA) - Dal ritiro di Campitello Matese arrivano le parole del mister in chiave mercato:

Santaniello? Sì, mi piacerebbe allenarlo, ma in avanti abbiamo anche Pandolfi e Longo, che mi danno buone sensazioni dal punto di vista tecnico e mentale. Pertanto, in avanti già mi sento tranquillo con gli elementi a disposizione. La necessità di un’altra punta scaturisce esclusivamente dal fatto di voler completare il gioco delle coppie in ogni ruolo in modo da garantire massima competizione interna in tutti i reparti. Abagnale, Rainone e Da Dalt, sono giocatori in uscita. Agli stessi è stata comunicata la nostra posizione, ma mai dire mai. Può sempre succedere di tutto durante il ritiro e nel frattempo si sono messi a nostra disposizione con grande professionalità. Per quanto riguarda Rainone, abbiamo deciso di puntare su qualcuno di più giovane nel suo ruolo, al quale richiedo un lavoro specifico. Per Da Dalt, incide molto la scelta di schierare con maggiore frequenza l’under sugli esterni, dato che ora abbiamo un esperto tra i pali”.